Banca Valsabbina, Casalmaggiore vince l’allenamento congiunto 3-2

Positivo test della Millenium, in vista della ripresa del campionato, fissata per mercoledì 15 gennaio a Caserta. Le Leonesse questo pomeriggio hanno sostenuto un allenamento congiunto contro Casalmaggiore presso il PalaRadi di Cremona per ritrovare il ritmo gara. 

 

I due allenatori, Enrico Mazzola e Marco Gaspari, hanno concordato di partire con i primi tre set giocati dal 10 pari con rotazioni bloccate e palla di conferma per la squadra in ricezione, i restanti due set invece si sono giocati con una formula particolare: 0-0 di partenza, rotazioni libere, prima palla per la squadra in battuta, free ball seguente per la squadra avversaria, terza palla ancora alla squadra che ha battuto in precedenza, arrivati al ventesimo punto si passa al volley canonico per concludere il set. Dunque, solamente l’ultimo è stato giocato con il rally point system. Ferma Parlangeli, tenuta a riposo precauzionale, coach Mazzola con Veltman a mezzo servizio ha scelto come starting player Caracuta e Mingardi in diagionale, Rivero e Segura schiacciatrici, Veltman e Speech centrali. Casalmaggiore si è imposta nei primi due set (25-21, 25-23), Brescia ha vinto il terzo e quarto (18-25, 17-25), cedendo al quinto 25-16.

Il tecnico lodigiano ha colto l’occasione per verificare le condizioni dell’intero roster a disposizione dando spazio a Fiocco, Bridi, Mazzoleni, Jones Perry e Arianna Festa, giovane proveniente dal vivaio bianconero. Il prossimo allenamento congiunto delle Leonesse della Banca Valsabbina si terrà mercoledì 8 gennaio 2020 contro Bergamo al PalaGeorge di Montichiari. Inizio riscaldamento ore 16.

 

E’Più Pomì Casalmaggiore-BancaValsabbina Brescia (25-21, 25-23, 18-25, 17-25, 25-16)

 

Banca Valsabbina Millenium Brescia ed E’Più Pomì Casalmaggiore (foto © Molaschi x Rm Sport)