Domenica già in campo, Millenium fa visita al giovane Club Italia a Milano

Nemmeno il tempo di godersi i primi  3 punti che si torna sul taraflex. La Banca Valsabbina Millenium Brescia ha la testa proiettata alla terza giornata d’andata della Samsung Volley Cup 2018-19, domani ore 17 a Milano. 

 

Intro
Domenica 4 novembre (ore 17), le Leonesse di Mazzola e Zanelli sfiderano al Centro Federale Pavesi di Milano le azzurrine del Club Italia Crai. Il Club è stato fondato nel 1998 per volere dell’allora tecnico della nazionale Julio Velasco: l’obiettivo del team di proprietà della Federazione Italiana Pallavolo, è quello di formare giovani atlete italiane, provenienti dai vivai delle varie squadre della penisola. La squadra partecipa in una divisione scelta anno per anno dalla Federazione, talvolta senza obblighi di classifica. Con l’ammissione in A1 già decisa a tavolino di quest’anno, dopo essersi fermata a un passo dai play-off di A2 nella stagione 2017-18, il Club Italia sta disputando il terzo campionato nella massima serie della sua storia, dopo il 2015-16 e 2016-17. Nei due precedenti incontri di campionato il Club Italia Crai è stato sconfitto a Monza nel debutto (3-0) ed in casa contro la Lardini Filottrano per 1-3. I precedenti in campionato contro le Leonesse, eccezion fatta per il memorial Lisa Picozzi giocato nell’ottobre 2015 ed alcune amichevoli (marzo 2017), sono stati due e sono stati disputati nella scorsa stagione, esattamente il 26 dicembre 2017 al PalaGeorge di Montichairi e al Pavesi il il 2 aprile 2018. In entrambi i casi la vittoria ha sorriso alla Millenium con i punteggi di 3-1. L’unica ex di turno è Anna Nicoletti, opposta della Banca Valsabbina, che ha vestito la maglia azzurra per tre stagioni dalla 2011-12 al 2013-14 tra B1 (due campionati) e A2 (promozione in A1). Dirigeranno i signori Mariano Gasparro e Matteo Talento. Al video check Luca Rezzonico, al referto arbitrale elettronico Cristina Balconi.

Le Leonesse
Contro Firenze sono arrivati 3 punti meritati, strappati con i denti e con il cuore. “Abbiamo vinto ma dobbiamo e vogliamo migliorare – spiega Anna Nicoletti, ex del match – C’è da limare ancora qualche meccanismo specialmente in ricezione e gli automatismi tra muro-difesa. Il campionato è appena iniziato e serve ancora una fase di rodaggio, mettiamo a posto le cose che devono essere migliorate”. Il Club Italia è un’avversaria da non sottovalutare: “loro non hanno niente da perdere – prosegue Anna – ma meglio affrontarle ora che più avanti, visto che devono trovare ancora un equilibrio e sono squadre che crescono molto lungo la stagione. Sarà molto importante vincere per tenere alta la tensione per i prossimi impegni con Filottrano e Cuneo. Un presente in bianconero ed un passato in azzurro per Anna. “E’ stata un’esperienza bellissima che ricordo con piacere. Abbiamo lavorato molto sulla tecnica e fatto molto gruppo: si vive insieme, si mangia insieme e si condividono molte cose”. Nemmeno il tempo di festeggiare i primi punti in campionato che Veglia e compagne sono chiamate a un partita fondamentale in chiave salvezza. 

Le avversarie
Il tecnico azzurro è l’abruzzese Massimo Bellano, arrivato al Club Italia nel 2017. In passato ha allenato Verona dal 2005 al 2009, Ornavasso dal 2009 al 2014, portando la formazione piemontese dalla B1 alla A1, conquistando ben tre Coppe Italia (2 di B1 e una di A2), poi Scandicci (2014-16) e Filottrano, dove ha centrato il double promozione in A1 e Coppa Italia di A2 (2016-17). In quell’occasione è stato avversario della Millenium Brescia. La scorsa estate Bellano ha allenato nell’ambito dell’Italia 2020 le Leonesse Anna Nicoletti, Isabella Di Iulio e Francesca Villani, portando le prime due ai Giochi del Mediterraneo. Il roster è formato da tantissime giocatrici. Nello specifico dalle alzatrici Rachele Morello e Francesca Scola, mentre il reparto offensivo tra schaiccitrici ed opposte è formato da Terry Enweonwu, Valeria Battista, Maria Teresa Bassi, Elena Pietrini, Loveth Omoruyi, Alessia Populini (bresciana doc), Sylvia Nwakalor, la top scorer della squadra con 21 punti, Linda Nwakalor, e Alice Tampus. Inoltre ci sono le centrali Marina Lubian, Fatim Kone, Veronica Costantini, Sara Fahar ed i liberi Chiara De Bortoli e Sara Panetoni. Recentemente Lubian, Pietrini, Nwakalor e Fahar hanno conquistato l’argento con la nazionale italiana ai recenti campionati del Mondo in Giappone.

Le formazioni
Banca Valsabbina Millenium Brescia: Biava, Rivero, Norgini (L), Manig, Di Iulio, Pietersen, Villani, Parlangeli (L), Washington, Bartesaghi, Nicoletti, Veglia (K), Baccolo, Miniuk. Allenatore: Enrico Mazzola. Assistente: Marco Zanelli.
Club Italia Crai: Morello, Scola, Enweonwu, Battista, Bassi, Pietrini, Omoruyi, Populini, S. Nwakalor, L. Nwakalor, Tampus, Lubian, Kone, Costantini, Fahar, De Bortoli (L), Panetoni (L). Allenatore. Massimo Bellano.

Biglietteria
I biglietti per accedere alla partita saranno acquistabili il giorno della partita presso il Centro Federale Pavesi, in via Francesco de Lemene 3 a Milano.

Come seguire
Il match, come tutte le partite della Samsung Volley Cup, è visibile in diretta streaming sulla piattaforma LVF TV (www.lvftv.com). Gli aggiornamenti del match saranno consultabili sul sito della Lega Pallavolo Femminile (www.legavolleyfemminile.it) oppure attraverso la pratica applicazione “Livescore Lega Volley Femminile” scaricabile su smartphone. Saranno altresì costantemente aggiornati anche i canali social del Volley Millenium Brescia: sulla pagina Facebook e Twitter verranno caricati i punteggi alla fine di ogni set.

Le altre partite
Sabato alle 20.30 si gioca l’anticipo di lusso in Brianza fra la fortissima Conegliano e un Monza con velleità d’alta classifica. Bergamo andrà in casa di Novara per riscattare gli zero punti in due gare, mentre Firenze rientra al Mandela Forum per ospitare la Pomì. Chieri attende la Savino del Bene, mentre Cuneo aspetta una Busto Arsizio a pieni punti. Riposa Filottrano.. 

 

IL PROSSIMO TURNO
Mercoledì 28 Novembre, ore 20.30
Igor Gorgonzola Novara – Imoco Volley Conegliano
Domenica 11 Novembre, ore 17.00
Savino Del Bene Scandicci – Club Italia Crai
Lardini Filottrano – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Saugella Team Monza – Reale Mutua Fenera Chieri
Pomì Casalmaggiore – Bosca San Bernardo Cuneo
Zanetti Bergamo – Il Bisonte Firenze

Riposa: Unet E-Work Busto Arsizio

 

Dopo la felicità ora serve nuovamente molta concentrazione per la sfida salvezza di domani (Foto Rm Sport)