Ecco i primi 3 meritati punti casalinghi contro Don Colleoni

Per le ragazze militanti in Serie B2 arrivano i 3 punti pieni con una bella prestazione in casa dopo la sofferta vittoria esterna a Castel d’Azzano. Crescono gioco, punti e morale.

 

Le ragazze del Volley Millenium Brescia rientrano sul campo di gioco di casa, dopo una settimana di allenamento e preparazione, e benché si sia ancora alla terza di campionato, il match riveste particolare importanza per le due formazioni, entrambe alla ricerca di continuità di gioco e di fiducia nei propri mezzi.

La partita inizia con la prima battuta a vuoto: la sfera che viene lanciata e simbolicamente lasciata andare a punto. E’ il minuto di silenzio in onore del Caporal Maggiore Tiziano Chierotti, ucciso in Afghanistan.

Il primo set si rivela da subito complicato per le ragazze bergamasche, a cospetto di un Millenium Brescia quasi perfetto sia in seconda linea che in attacco grazie alle palle messe a terra da Baldi e ai salvataggi di Saltalamacchia. Le locali sono molto più fredde e precise e si portano senza indugi sul 25-15.

All’inizio del secondo set le avversarie sembrano più cariche, e pare eliminata quella cortina di timore che le aveva portate a tanti errori nella prima fase, ma le ragazze di Castillo resistono al colpo tenendo sempre un buon margine nel punteggio, imponendosi con un rassicurante 25-19 finale. Ma è nel terzo set che le giocatrici del volley Don Colleoni di Trescore Balneario entrano in campo con più grinta e convinzione, mentre invece il gelo di fine Ottobre invade la Millenium che rallenta, soprattutto in ricezione a fronte delle ottime battute sfoderate dalla avversarie. Trescore pesca il jolly in attacco e in battuta quindi Millenium fatica a costruire, e non bastano le svariate sostituzioni da parte dell’allenatore per portare a casa il set, che si conclude 19-25.

Al quarto nonché decisivo set è il capitano Francesca Ferrara a prendere per mano le compagne, e aiutata dall’altro giovane e grintoso centrale Manuela Cima, porta le ragazze del volley Millenium a ritrovare la forza e la pulizia di gioco con la quale erano partite. Baldi, Rizzi e Pionelli fanno il resto; ovvero chiudono il set finale 25-14.

Dettagli: 3-1 (25-11 / 25-19 / 19-25 / 25-14) Treccani 6, Pionelli 13, Ferrara 10, Baldi 20, Rizzi 11, Dall’Acqua 6, Saltalamacchia (L), Cima 6, Casali, Camanini 1. Restano a disposizione Bacca, Trentini e Terlizzi.

 

Evolution.

CV & EC