Il turno di riposo non fa male alla classifica, domani le Leonesse riprendono gli allenamenti

I risultati della settima giornata, che ha coinciso con il riposo forzato della Banca Valabbina, non ha modificato la classifica, vincono tutte le favorite. Mazzola: “restiamo concentrati su noi stessi”. 

 

Nessuna delle big ha steccato nel settimo turno della Samsung Volley Cup di A1, quindi la giornata di riposo obbligata (il campionato è formato da un numero dispari di squadre, 13) non ha modificato la classifica delle Leonesse, che non perdono posizioni.

Scandicci batte Monza in un match equilibrato nel quale sono serviti 5 set per decretare un vincitore, mentre Novara e Conegliano travolgono 3-0 rispettivamente Il Bisonte e la Lardini Filottrano. Il Club Italia fa tribolare Busto ma alla fine passa 1-3, Pomì Casalmaggiore batte con un secco 3-0 Chieri e la sfida fra Bergamo e Cuneo si chiude con un 3-1 combattuto per la formazione orobica. Busto e Novara restano in vetta alla classifica a 17 punti senza sconfitte sulla tabella di marcia, così come Conegliano che a 15 punti può ancora superarle, dovendo ancora recuperare un turno. Casalmaggiore resta a pari punti di Conegliano, quindi a +1 su Scandicci. Scendendo a quota 11 troviamo Monza, che si staglia un punto sopra Brescia e due punti sopra Il Bisonte Firenze. A quota 6 punti c’è la Zanetti Bergamo che vincendo su Cuneo le sorpassa lasciandole a 5. Chiude il terzetto composto da Filottrano a 3 punti, Club Italia 1 e Chieri ancora a digiuno.

«Per quello che conta le nostre dirette rivali non hanno fatto punti, quindi passiamo indenne la giornata di riposo – commenta coach Mazzola – però preferisco sempre concentrarmi sulla mia squadra visto che ora affrontiamo una seconda fase del girone d’andata complicata. Infatti abbiamo tre partite molto difficili contro Casalmaggiore, Busto Arsizio e Monza, e poi uno scontro diretto con Chieri in casa, sfida molto delicata. Quindi gli obiettivi ora sono provare a migliorarci, ma questo sempre e comunque, e poi mettendo in campo tanta tenacia e grinta proveremo a farci valere contro queste 3 big. In futuro penseremo al match contro Chieri al PalaGeorge».

Archiviati i risultati delle rivali, le Leonesse hanno avuto un weekend di riposo, essenziale per ricaricare le pile e farsi trovare fresche domani per la ripresa degli allenamenti.

 

RISULTATI
Saugella Team Monza – Savino Del Bene Scandicci 2-3 (25-21, 26-28, 25-21, 21-25, 11-15)
Il Bisonte Firenze – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (20-25, 23-25, 19-25)
Pomi’ Casalmaggiore – Reale Mutua Fenera Chieri 3-0 (25-21, 25-22, 25-18)
Zanetti Bergamo – Bosca San Bernardo Cuneo 3-1 (25-17, 22-25, 25-22, 25-21)
Lardini Filottrano – Imoco Volley Conegliano 0-3 (19-25, 17-25, 12-25)
Club Italia Crai-Unet E – Work Busto Arsizio 1-3 (17-25, 26-24, 19-25, 20-25)
Riposa: Banca Valsabbina Millenium Brescia

CLASSIFICA
7a Giornata Andata 25-11-2018 – Samsung Volley Cup A1
Igor Gorgonzola Novara 17; Unet E-Work Busto Arsizio 17; Imoco Volley Conegliano 15; Pomi’ Casalmaggiore 15; Savino Del Bene Scandicci 14; Saugella Team Monza 11; Banca Valsabbina Millenium Brescia 10; Il Bisonte Firenze 9; Zanetti Bergamo 6; Bosca San Bernardo Cuneo 5; Lardini Filottrano 3; Club Italia Crai 1; Reale Mutua Fenera Chieri 0.

PROSSIMO TURNO
Domenica 2 Dicembre 2018 ore 17:00
Igor Gorgonzola Novara – Saugella Team Monza
Imoco Volley Conegliano – Club Italia Crai
Unet E-Work Busto Arsizio – Savino Del Bene Scandicci
Pomi’ Casalmaggiore – Banca Valsabbina Millenium Brescia
Zanetti Bergamo – Lardini Filottrano
Bosca San Bernardo Cuneo – Il Bisonte Firenze
Riposa: Reale Mutua Fenera Chieri

 

Coach Mazzola durante un time-out (Foto Pierangelo Gatto per Rm Sport)