Partners

Premio speciale Fipav Brescia per Millenium

Il Presidente Catania ringrazia soddisfatto: «Ancora una volta oltre gli obiettivi e siamo stati gli unici fra A1 e A2 senza l’aiuto di atlete straniere».

 

Un altro anno di crescita per Millenium, società bresciana partita da un campionato giovanile, che in meno di 12 anni è a giocarsi un posto fra le grandi del volley nazionale.

Per la prima stagione di A2, la dirigenza ha allestito un team tutto italiano, l’unico fra le 26 squadre di A1 e A2 femminile a poter contare su un roster interamente con il passaporto del Belpaese, anzi quasi “locale” con 3 ragazze bresciane e 1 di adozione, 3 bergamasche, 1 cremasca, 1 milanese, 1 modenese. Una condizione che andrebbe rimarcata, anche se per la prossima stagione e in ottica di crescita, non sarà più così, ma questo è un altro capitolo.

A coronamento di una bella stagione è arrivato ieri un premio speciale alla Festa delle Premiazioni della Fipav Brescia. Non è mancata la presenza del Presidente Fipav Brescia Tiziana Gaglione, del Consigliere Federale Francesco Apostoli, del Presidente Regionale Fipav Lombardia Pucci Mossotti e del Consigliere Regionale Massimo Nassini.

Davanti alla platea riunita di tutte le società della nostra provincia, fra dirigenti, atlete, giornalisti e ovviamente membri Fipav, è stato assegnato a Millenium il premio speciale, con il merito di aver raggiunto i playoff promozione della seria A2 al primo anno di partecipazione a tale campionato, andando oltre la semplice salvezza che era lecito attendersi.

La società intende ringraziare e condividere questo premio con tutte le persone che hanno reso possibile la magica cavalcata di A2 della passata stagione: atlete, allenatori, staff, dirigenti, sponsor, tifosi, giornalisti e tutti coloro che hanno dato anche il più piccolo contributo.

WhatsApp Image 2017-06-23 at 10.07.46

 Il Premio Speciale dalla Fipav Brescia

Al Millenium c’è il rinnovo di Biava

Secondo rinnovo dalla passata stagione per la formazione di A2: si tratta della banda Giulia Biava, verso la quarta stagione nel sodalizio bresciano.

 

Biava, banda bergamasca dal cuore bresciano, si può dire. In questi giorni c’è stata la stretta di mano fra la giocatrice di Scanzorosciate e la società bresciana, che saranno insieme anche per la prossima stagione.

Giulia è approdata al Millenium durante la seconda stagione di B1 del club nel 2014, dal Lurano di B2. Due stagioni in B1 e nell’anno della promozione scudetto e Coppa Italia di B1 le ha cucite sul petto, quindi il salto di categoria in A2, dove Giulia si è messa a disposizione nel gruppo per la sua prima esperienza nella seconda categoria nazionale.

Quindi è arrivata una gradita riconferma a sostegno del progetto del Presidente Roberto Catania, che vede così arruolata la terza schiacciatrice: «Una bella riconferma – spiega il GM Emanuele Catania – fa piacere che Giulia abbia creduto in noi anche per la prossima stagione e aderito al nostro progetto tecnico. Il nostro mercato prosegue bene e ci saranno altre novità importanti a breve».

 

giulia biava

Giulia Biava con la maglia del Millenium nella scorsa stagione

Giovedì ore 17.30 Villani si presenta a stampa e tifosi

Giovedì 15 Giugno alle ore 17.30 Francesca Villani sarà a disposizione di stampa e tifosi per la presentazione e le interviste di rito. La giocatrice toscana raggiungerà Brescia in mattinata per le visite mediche tenute dal Dott. Bettinsoli e per incontrare la dirigenza Millenium. Nel pomeriggio si terrà la presentazione presso la Roberto Catania S.r.l. in via Borgo Pietro Wührer 139 a Brescia (zona viale Bornata), azienda dell’omonimo patron bianco-nero.

 

Francesca_Villani_2409

Villani ai tempi di Filottrano