Malavasi Vini e Millenium insieme per la quarta stagione consecutiva

Riconferma importante nel pool degli sponsor è quella della cantina Malavasi, realtà emergente della Lugana capace di stupire con tanti progetti innovativi. 

 

Una lunga storia che si tramanda da ben quattro generazioni che han fatto dell’agricoltura la propria scelta di vita, ritagliando nel tempo un ruolo di crescente importanza al vino.
Oggi, Daniele Malavasi, imprenditore agricolo dal marcato genio creativo e con un passato da pallavolista di buon livello, conduce un’azienda dinamica offrendo prodotti che nascono con l’intento di emozionare e stimolare tutti i 5 sensi, in piena armonia con le caratteristiche uniche di un territorio vocato alla viticoltura. Dalla Lugana al Petit Verdot per offrire emozioni nel calice, reinterpretando le tendenze e i gusti di un pubblico attento ed esigente.

«Un legame, quello con Volley Millenium, oramai consolidato – sottolinea Daniele – che intende esprimere vicinanza e sostegno al territorio ma anche ai valori che fanno grande lo sport: sacrificio e lavoro sono sempre in primo piano e sono l’autentica chiave per ottenere risultati e soddisfazioni». «Crediamo profondamente nel lavoro di team – conclude Malavasi – e di la dirigenza abbia raccolto sfide per un progetto di crescita e sviluppo capaci di regalare qualcosa di importante».

La Cantina opera attualmente su una proprietà di 10 ettari di vigneto distribuiti tra Desenzano e Pozzolengo; grazie a un’arte enologica che unisce tradizione e tecnologia moderna nascono 8 etichette di vini, ciascuna espressione autentica di unicità e prestigio.

La meticolosa cura del dettaglio, la grande passione, la genuinità e l’accoglienza di una famiglia custode delle tradizioni più autentiche, nonché il rispetto della sostenibilità ambientale e delle buone pratiche per il territorio, sono sicuramente i principi cardine che muovono l’attività e che conferiscono loro un grande valore aggiunto.

 

Malavasi e Millenium rinnovano uno spumeggiante binomio