Beach Volley

Non solo indoor: Volley Millenium apre una nuova “divisione” sulla sabbia. Dopo l’esperienza della Lega Volley Summer Tour di serie A, si apre un percorso continuativo anche per le giovanili. 

 

Un team di 10 atlete provenienti dal vivaio del Volley Millenium si è ritrovato per la prima seduta di allenamento sulla sabbia presso il Beach Land di Mazzano insieme allo staff guidato da Matteo D’Auria, per iniziare un nuovo progetto mirato alla crescita del 2×2, disciplina olimpica sin dai Giochi di Atlanta. “Questa idea, fortemente voluta dalla società per l’attività delle atlete più giovani, nasce essenzialmente da due considerazioni – spiega coach Matteo D’Auria – le atlete Millenium Alessia Marelli e Chiara Sala si sono classificate al secondo posto al Trofeo delle Province del Beach 2018, a ciò si è aggiunta la mia esperienza di tecnico e selezionatore in campo nazionale con diversi titoli nei Campionati Italiani giovanili e la storica vittoria di una tappa del World Tour 2018.”

Sulla scorta di queste considerazioni la società si è impegnata affinché una selezione delle atlete dell’Under 14, Under 16 e Under 18 abbiano l’opportunità di approcciarsi al beach anche durante la stagione invernale. “Il Beach Land di Mazzano – prosegue D’Auria – ci ha messo a disposizione la sua struttura coperta per tutti i martedì; le nostre giovani leonesse si alleneranno secondo un programma di circa 15 allenamenti, suddivisi in 3 blocchi da 5. Nei primi si studierà la fase side out poi la fase break point e infine si tratterà la fase play. Le nostre giovani più promettenti avranno la possibilità così di scoprire e sperimentare questa nuova e appassionante disciplina sportiva”. 

“Penso sia davvero un momento importante per la pallavolo, essendo probabilmente Millenium la società pioniera nell’aprire al beach volley il proprio settore giovanile in maniera continuativa e strutturata. Per me è una grande soddisfazione e devo ringraziare in prima battuta Lucrezia e il Presidente Roberto Catania che hanno creduto in questa iniziativa, e Beach Land nella persona di Marco Maestroni, che ci ha messo a disposizione la struttura. Credo profondamente che la pratica del volley indoor e beach volley a livello giovanile formi atleti migliori, le giovani Leonesse avranno maggiori possibilità e opportunità di scelta. La pratica di entrambi amplia le possibilità tecniche, infatti il lavoro fisico, propriocettivo e “caratteriale” del beach volley 2-vs-2 torna molto utile anche nell’indoor. È giusto anche dire che comunque sono due sport diversi – conclude – ma puntando come giovanili Millenium alla massima formazione nel nostro giovanile, diventa un ulteriore strumento di crescita che offriamo alle nostre atlete e alle loro famiglie”. 

“Dopo la positiva esperienza del Sand Volley di Lega 4×4, praticata con le atlete di serie A, e che vorremo sicuramente ripetere, Millenium amplia i propri orizzonti sulla sabbia in maniera stabile, tracciando un nuovo sentiero. Sarà un servizio che arricchirà la nostra società, e ne beneficerà soprattutto il settore giovanile – Commenta Lucrezia Catania – le atlete potranno portare avanti entrambi gli sport. Vogliamo diventare un polo attrattivo anche per le giovani beachers”.

Le giovani beachers Millenium del 2019 saranno: Adama Diallo, Alessia Marelli, Anna Marchioni, Chiara Sala, Elena Sanasi, Giorgia Sbaraini, Jennifer Frapporti, Mara Pizzi, Sara Marchioni, Veronica Parecchini, Silvia David.

 

Cognome

Nome

Anno di Nascita

Categoria

Altra Categoria

David

Silvia

2005

U14

U18

Diallo

Adama

2003

U16

1° Div

Frapporti

Jennifer

2001

U18

Serie D

Marchioni

Anna

2004

U16

1° Div

Marchioni

Sara

2002

U18

Serie D

Marelli

Alessia

2002

U18

Serie D

Parecchini

Veronia

2004

U16

1° Div

Pizzi

Mara

2003

U16/U18

Serie D

Sala

Chiara

2003

U16/U18

Serie D

Sanasi

Elena

2004

U16

1° Div

Sbaraini

Giorgia

2004

U16

1° Div

 

Foto Filippo Rubin per LVF