Millenium, Chiara Sala vince il Trofeo dei Territori di beach 2×2

L’ultima edizione del Trofeo dei Territori-Kinderiadi di beach volley ha sorriso alle Leonesse della sabbia della Millenium con la medaglia d’oro vinta da Chiara Sala e un’ottima prestazione di Mara Pizzi.

Nell’ultimo fine settimana (sabato 29 e domenica 30 Giugno) presso l’Arena Beach di Cellatica (Brescia) le due atlete bianco-nere hanno preso parte all’importante manifestazione che vede sfidarsi su sabbia, le migliori coppie di tutti i comitati territoriali della Lombardia. Chiara Sala con Elena Salvetti, sotto la guida di Paolo Gabrielli e Luca Mariotti, sono state inserite come Brescia 1, e, dopo aver superato il girone di qualificazione, hanno conquistato la finale superando la coppia di Bergamo 1 per due set a zero.

“Per me – spiega Chiara Sala, alla sua seconda partecipazione alla manifestazione – è stato un segnale di miglioramento, perché l’anno scorso ho raggiunto la seconda posizione, insieme ad Alessia Marelli. Quest’anno, grazie agli allenamenti specifici organizzati dalla Millenium e ai numerosi tornei disputati, sono riuscita a crescere in esperienza, tecnica e ad avere più consapevolezza delle mie capacità. Con Elena mi sono trovata subito bene anche da un punto di vista caratteriale e la nostra vittoria deriva anche da questo”.

Nelle prime dieci coppie territoriali anche Mara Pizzi, alla seconda partecipazione al Trofeo dei Territori (nel 2018 ha difeso i colori del comitato Cremona-Lodi), insieme a Sara Gasparini nel team Brescia 2. E’ un’esperienza per mettersi alla prova, come spiega Mara: “E’ stata un esperienza bellissima, mi sono divertita, mi ha permesso di crescere e di allenarmi bene oltre ad imparare tante cose nuove per il futuro. Inoltre sono felice per Chiara ed Elena perché come Brescia 2 le abbiamo aiutate molto in allenamento e siamo state felici della loro vittoria. Secondo me è stata la vittoria del gruppo”.

Chiara Sala ed Elena Salvetti sul gradino più alto del podio delle Trofeo dei Territori-Kinderiadi 2019 (foto © Dosi)