Millenium ha il suo nuovo libero: ecco Francesca Parlangeli

L’addio di Portalupi per esigenze personali ha spinto la società ad attivarsi nel ruolo e con un’operazione lampo ha chiuso con l’ex Settimo Torinese.

 

Francesca & Francesca, dopo l’arrivo di Villani anche la seconda pedina del mercato in ingresso festeggerà l’onomastico il 9 marzo. Parlangeli e Villani si uniscono anche al rinnovo di Prandi, a sistemarsi nello scacchiere di coach Enrico Mazzola per la prossima stagione.

Un’operazione lampo per la dirigenza bresciana, che in pochi giorni ha trovato l’intesa con l’atleta nata a Torino e alla prima esperienza pallavolistica fuori dal suo Piemonte. Classe 1990 per 164 cm, Francesca si è affermata crescendo da Pinerolo a Villar Perosa, dove ha disputato per due stagioni la B2, poi la chiamata con la B1 di Settimo Torinese, dove militerà per cinque anni fino ad ottenere la promozione in A2, dove è rimasta nelle ultime due stagioni come regista della seconda linea.

Carattere frizzante, genuino, entusiasta sono i segni particolari di un giocatore che ha tanto da esprimere e dopo l’esperienza a Settimo Torinese, che non prenderà più parte alla serie A, è intenzionata a rimettersi in gioco in un ambiente differente e stimolante.

«Con l’addio di Portalupi abbiamo perso un atleta e una persona di grande spessore, la sua situazione personale e lavorativa l’hanno portata a rinunciare a continuare il percorso insieme, ci tengo a ringraziarla ancora una volta pubblicamente per la sua professionalità – spiega il GM Emanuele Catania – guardando al futuro ovviamente ci siamo rimessi sul mercato per assicurare al team un libero di livello e la scelta è ricaduta su Francesca Parlangeli. E’ bastato un breve colloquio con la ragazza e vedere come lavora in palestra per convincere società e allenatore, e in poco tempo abbiamo trovato un’intesa che ci lega per un anno. Lei è molto carica e questo ci rende davvero entusiasti».

 Parlangeli in azione difensiva contro il Millenium a Bagnolo Mella