Valeria Caracuta sarà il capitano della Banca Valsabbina 19/20: “Onorata di questo incarico”. Rivero la vice

La società Millenium Brescia rende noto che l’alzatrice Valeria Caracuta sarà il capitano della formazione targata Banca Valsabbina che parteciperà al campionato di serie A1. La schiacciatrice spagnola Jessica Rivero investita del ruolo di vice.

 

L’atleta pugliese, classe 1987, fresca di nomina per un ruolo assolutamente importante si lascia andare a un grande sorriso: “E’ la prima volta che mi trovo ad affrontare una stagione intera da capitano – spiega – quindi sono molto contenta che la società abbia pensato a me. Ero molto emozionata e lusingata quando me lo hanno chiesto perché avere la loro fiducia mi riempie di orgoglio e mi responsabilizza ancora di più”.

Capitano punto di riferimento per squadra, staff tecnico, società e tifoseria. “Quello che darò e vorrò trasmettere alla squadra è la mia esperienza sia in campo che fuori. Lavorare con passione è il primo step per raggiungere degli obiettivi. Siamo un gruppo giovane che lavora bene ed è motivato quindi questo faciliterà il mio compito – conclude Valeria Caracuta, neocapitano delle Leonesse della Banca Valsabbina Brescia -. Non posso che essere onorata di essere il capitano di questo squadra”.

Valeria è una giocatrice di grande esperienza, per lei parlano le numerose stagioni in A1 (Scandicci, Legnano, Modena, Piacenza, Busto, Castellana Grotte), alle quali si somma l’esperienza oltralpe nella stagione 2015-16, quando si trasferisce in Francia nel Pays d’Aix Venelles Volley-Ball, militante in Ligue A.

Il ruolo di vice capitano, invece, sarà affidato alla schiacciatrice spagnola di origine cubane Jessica Rivero, protagonista la scorsa stagione di un ottimo campionato con la maglia Millenium.

 

Valeria Caracuta, neocapitano della Banca Valsabbina Brescia (foto Muliere x Rm Sport)