Skip to main content
23/02/2015

Altri 3 punti per continuare a correre

Categorie: ,

Le ragazze di Nibbio confezionano una vittoria per 3-1 sul campo della Liu Jo Modena, e si portano a 34 punti in classifica.

 

Brescia si presente alla trasferta di Modena con la voglia di un successo e punti fondamentali per continuare a viaggiare fra le formazioni di testa del girone. Bisogna fare però i conti con le padrone di casa, giovani e arrembanti che nel secondo set fanno venire un brivido alla compagine lombarda, sfoderando un parziale di grande personalità e capitalizzando al meglio i tanti errori delle bianco-nere.

Coach Nibbio è costretto a una variazione nella formazione per l’ennesima volta in questa stagione, per via della defezione di Calzoni, fermata da un dolore alla schiena, sarà Bellini a ricoprire il ruolo di libero. Assieme a lei ci sono Dall’acqua e Raccagni al centro, Zamora e De Stefani in banda, Galtarossa al palleggio e Baldi opposto.

Millenium parte subito con il piede giusto, specialmente dai 9 metri, dove Baldi e De Stefani mettono in crisi la ricezione avversaria. Le leonesse vanno 5-8 e poi 7-12, gestendo il margine di vantaggio sulle modenesi. Entra Cima per Dall’acqua, ma è proprio la battuta a calare di colpo e a consentire alle padrone di casa di rimanere con il fiato sul collo di Zamora e compagne, ma non vanno oltre il -2, così Millenium si impone 20-25 nel finale.

Si capisce subito che il secondo set sarà un’altra musica, le modenesi entrano in campo con un piglio diverso e Millenium fatica a contenerle, complici i numerosi errori bresciani. In qualche modo Millenium arriva prima al tempo tecnico (7-8). Ma gli animi si scaldano e l’allenatore locale rimedia un giallo, la ricezione modenese migliora, mentre Brescia continua a sbagliare molto e si fa sorpassare. Inutile il time-out di Nibbio in cui cerca di dare indicazioni alle sue perché i presupposti per la rimonta non ci sono, e Liu Jo pareggia con un 25-22.

Bisogna cambiare marcia per non complicarsi la vita, e Millenium ci riesce, dopo un avvio equilibrato prende il largo 8-11 e poi 12-16. Quando le cose sembrano volgere per il meglio ecco che De Stefani rimedia la rottura del labbro superiore mentre era a muro, prende il suo posto Biava che entra con la giusta carica. Nonostante si soffra il muro avversario, è Millenium a proseguire in vantaggio fino al 19-25.

Brescia però ora ristabilisce le gerarchie ed è inarrestabile, subito scappa 2-6 e in scioltezza segna 4-13. Le bresciane non fanno giocare Liu Jo, che affonda 5-16. In questo frangente il gioco bresciano non brilla ma è incisivo e gestisce il vantaggio senza grattacapi fino al 15-25 che chiude il match.

La compagine bresciana si porta a 34 punti, che vuole dire -1 dalla zona play-off, con in vista la sfida diretta contro Porcia sabato prossimo.

 

IMG_2181 copia

Copyright fotoαlyrae

 

Modena, 21 Febbraio 2015.

Liu Jo Modena – Volley Millenium Brescia 1-3 (20-25, 25-22, 19-25, 15-25)

Liu Jo: Paterlini 10, Panini 7, Morselli 5, Baroncelli 10, Piva 7, Galletti 3, Bici (L), Lago 2, Corni 1, Obossa 2, Del Romano, Corghi. Allenatore: Magnani.
Millenium Brescia: Baldi 15, De Stefani 10, Raccagni 13, Galtarossa 4, Zamora 15, Dall’Acqua, Bellini (L), Cima 7, Biava 4. A disposizione: Rossi, Calzoni. Allenatore: Nibbio. Assistente: Mangili.

Arbitri: Luca Labanti e Elisa D’Angelo.
Note: durata set: 26′, 30′, 28′, 23′.
Punti: Liu Jo 47 (battute sbagliate 13, vincenti 5, muri 9, errori 16); Millenium 68 (battute sbagliate 17, vincenti 10, muri 7, errori 15).