Skip to main content
05/02/2015

B1: tempo di statistiche

Categorie: ,

Gli scout hanno rielaborato alcuni numeri in questa prima parte del campionato, in cui spiccano anche le giocatrici bianco-nere.

 

Cominciamo con il fondamentale della battuta, dove le leonesse Giorgia De Stefani e Gloria Baldi hanno evidenziato un servizio potente e incisivo. Le statistiche dicono che la banda veneta ha messo in cassaforte ben 28 ace in 13 gare di regual season, seconda solo all’esperta Serafin in forza al Porcia con 31 centri; mentre Baldi si è guadagnata la medaglia di bronzo con 24 servizi vincenti, che concorrono al bottino di 170 punti totali realizzati in campionato, 289 se contiamo anche la Coppa. Per De Stefani sono 144 i punti totali in campionato, 204 nelle competizioni ufficiali.

Ottime news anche per Chiara Dall’acqua, protagonista nel “suo” fondamentale, il muro, infatti le sue 37 “stampate” alle avversarie valgono il quarto posto della classifica, anche se l’esperta Dall’Ora sembra inarrivabile a Padova con i suoi 56 punti a muro.

Sempre al quarto posto troviamo Martha Zamora, ma fra le migliori schiacciatrici per punti realizzati con 181 attacchi a segno su un totale di 199 punti in campionato (327 con la coppa), dato notevole se consideriamo i punti per set, infatti l’italo-cubana ha salato la gara contro San Donà, mentre a Martignacco e contro Liu Jo ha calcato il campo per pochi minuti. Staccata di misura la prima della classe è Laura Grigiolo in forza al San Donà, unico vero terminale offensivo della squadra, che con il suo potente braccio ha fatto segnare la bellezza di 267 schiacciate.

 

DSC_3214