10/09/2022

Buona vittoria della Valsabbina nella prima amichevole stagionale

Categorie: ,

Nella prima uscita della stagione le Leonesse superano CBL a Costa Volpino. Dopo un primo set sottotono, le ragazze di mister Beltrami ingranano e ribaltano il risultato sino al 3-1 finale.

 

Pallavolo CBL – Banca Valsabbina Millenium Brescia 1-3 (25-19; 22-25; 21-25; 23-25)

Pallavolo CBL: Pozzoni 14; Bordignon 8; Imperiali; Dell’Orto 1; Agazzi 6; Seghezzi; Crespi 9; Tosi 9; Pacchiotti; Distaso; Tomasi 2; Tangini 7. All.: Cominetti

Banca Valsabbina Millenium Brescia: Blasi 4; Orlandi 9;  Ferrari; Boldini 1; Consoli 9; Torcolacci 9; Cvetnic 3; Pamio; Obossa 14; Scognamillo; Zorzetto 3; Foresi 1; Ratti 4. All.: Beltrami

Si apre con una vittoria la stagione della Banca Valsabbina Millenium Brescia che nella prima amichevole stagionale al PalaCBL di Costa Volpino ha la meglio sulla formazione di casa che disputerà il campionato di Serie B1. Le Leonesse reduci da tre settimane di allenamenti perdono il primo set ma poi reagiscono e superano per 3-1 CBL.

Mister Beltrami schiera Boldini-Obossa, Consoli-Torcolacci e Cvetnic-Orlandi con Scognamillo come libero. Cominetti risponde con Dell’Orto-Tosi, Pozzoni-Bordignon e Tangini-Agazzi, mentre il libero è Imperiali. Match che inizia con il 4-2 a favore della squadra di casa, ma un attacco dalla seconda linea di Obossa e una battuta corta di Cvetnic riportano il risultato subito in parità. In avvio di set sono 4 le battute sbagliate dalle ragazze di coach Beltrami che, insieme ad alcuni errori, permettono alle padrone di casa di allungare sull’11 a 7. Costa Volpino, sfruttando l’imprecisione di Brescia e un attacco di Bordignon, si porta sul 15-10 con mister Beltrami che decide di fermare il gioco. Il vantaggio si riduce a tre punti di vantaggio grazie a due attacchi di Obossa. Pozzoni con due attacchi e un ace chiude il set 25-19 per Costa Volpino.

Confermate le due formazioni. Avvio del secondo parziale meno falloso per Brescia che si porta sopra 3-6. CBL accorcia con un muro-punto di Agazzi. Le due squadre si rispondo colpo su colpo poi Obossa con il suo nono punto e una fast ed un muro di Consoli permettono alle Leonesse di allungare 11-15 costringendo al time-out Cominetti, che poi fa una duplice sostituzione mandano in campo Distaso e Crespi. Dopo il tempo Costa Volpino accorcia e con un pallonetto di Pozzoni torna a -1. Nelle fila della squadra di casa rientrano Dell’Orto e Tosi. Si va sul 19-22 grazie ad un altro muro di Consoli e un mani-fuori di Orlandi. Il terzo muro punto di Consoli porta Brescia a due punti dal set che si chiude 22-25 con una doppia di Dell’Orto.

Beltrami inizia il terzo set con Zorzetto al posto di Cvetnic. Cominetti invece manda in campo Crespi e Tomasi per Pozzoni e Tangini. Avvio equilibrato con le squadre che si portano sul 6 pari, poi Obossa e Torcolacci allungano e Brescia va sul 6-9 con Cominetti che decide di chiamare time-out. CBL dimezza il gap con Bordignon autrice di un muro-punto e di un attacco, ma Zorzetto ferma il break con una parallela. Per Brescia entrano Pamio e Ratti rispettivamente per Scognamillo e Obossa. Subito protagonista l’opposto di Brescia con un ottimo pallonetto che la squadra di casa non riesce a difendere (14-15). Le Leonesse riallungano grazie ad alcuni errori di Costa Volpino, poi ancora Bordignon ed un errore in attacco di Consoli fissano il punteggio sul 20-21. Attacco vincente dalla seconda linea di Ratti, poi grande muro di Torcolacci e Brescia sale così 21-23. Due errori in attacco di CBL permettono a Millenium di conquistare il terzo parziale.

Nel quarto set cambia ancora il sestetto di Millenium, Beltrami schiera Ratti-Foresi, Blasi-Zorzetto e Pamio come libero confermando i due centrali. Parte meglio la squadra di casa in questo parziale portandosi sul 5-2, Zorzetto stoppa la fuga con un mani-out. Crespi con due potenti diagonali e un pallonetto fa salire 8-5 la sua squadra. Blasi va a segno due volte, ma ancora Crespi ristabilisce le tre lunghezze di vantaggio. Prosegue il botta e risposta tra Crespi e Blasi, si sale così 18-17. Ristabilita la parità a quota 19, Pozzoni e Crespi riportano avanti CBL, ma Brescia non demorde e Torcolacci porta avanti Millenium (21-22) e Cominetti ferma il match. Ancora Torcolacci va a segno e porta Brescia al match point, quindi un errore in attacco chiude la gara con la vittoria di Millenium per 1-3.

Queste le dichiarazioni di coach Beltrami nel post-match: “Siamo soddisfatti. Era la prima gara ed è stata un’occasione per imparare e conoscerci e credo che l’abbiamo colta e la sfrutteremo. Sono molto contento della reazione della squadra dopo il primo set perso in cui il punteggio è stato un po’ severo ma al contempo giusto visto che abbiamo iniziato il match in maniera un po’ timorosa. L’idea era di dare poche indicazioni tecnico-tattiche per far trovare le soluzioni di gioco alle atlete e credo che abbia funzionato. Abbiamo alcune cose da sistemare, bisogna però tener conto anche della stanchezza dovuto alle tre settimane di preparazione”.

“Usciamo da questo match con buone sensazioni – ha dichiarato a fine gara Jennfer Boldini -. Era la prima gara e l’emozione all’inizio ha preso un po’ il sopravvento, poi pian piano abbiamo iniziato a carburare riuscendo a prendere il ritmo. C’è ancora tanto da lavorare ma abbiamo tutto il tempo per arrivare pronte all’inizio della stagione”.

 

Aurora Zorzetto (Foto Massimo Bandera)


  • Home
  • News
  • Buona vittoria della Valsabbina nella prima amichevole stagionale

Iscriviti alla
nostra newsletter!

SSD srl a responsabilità limitiata - Società Sportiva Dilettantistica Volley Millenium Brescia - P.IVA 02488970985 | Privacy Policy | Cookie Policy

Design blab.studio :: Development multilumix.com