Skip to main content
17/11/2023

Domenica al PalaGeorge arriva Bologna. L’imperativo è invertire la rotta

Categorie: ,

Le Leonesse stanno affrontando un momento difficile. Il match casalingo contro la Vtb Fcredil Bologna sarà fondamentale per ritrovare il ritmo di inizio stagione. Ratti: “In questa settimana di allenamenti, stiamo lavorando sodo. Sarà importante non perdere la nostra identità e portare in campo il miglior gioco”.

 

Intro 

Nella fase più complicata da inizio stagione, dopo la dolorosa trasferta a Busto Arsizio e la sconfitta della scorsa settimana contro Messina (risultati che hanno fatto scivolare la Valsabbina al quinto posto in classifica), le ragazze di coach Alessandro Beltrami sono chiamate ora ad affrontare la Vtb Fcredil Bologna. E lo faranno davanti ai propri tifosi, al PalaGeorge di Montichiari, nel quarto match casalingo (su cinque) del mese di novembre. Per l’ottava giornata di regular season, infatti, l’avversario non è sicuramente da sottovalutare: dopo un inizio complicato contro le big del Girone A di A2, le bolognesi hanno trovato il primo successo contro Padova e, dopo la sconfitta al tie break contro Como, hanno chiuso vittoriose anche l’ultimo match contro Pescara. Un percorso in crescita che, sicuramente, potrà mettere a dura prova il gioco della Millenium. La gara, del riscatto per Brescia e della conferma per Bologna, inizierà alle 17.

 

Le Leonesse 

Per scacciare le ombre delle ultime settimane, soprattutto dopo la brutta sconfitta con Messina, coach Alessandro Beltrami, in settimana, ha provato a ridare la scossa alle sue giocatrici: alla confusione e alle incertezze delle ultime due gare, infatti, ha provato a rispondere con tanto lavoro, tecnico e mentale, per ritrovare anzitutto la concentrazione.

Lo conferma l’opposta Sonia Ratti che, proprio contro Busto e Messina, è stata chiamata a scendere in campo da protagonista, visto l’infortunio della compagna Malik. “Arriviamo da un periodo abbastanza tosto e complicato, soprattutto mentalmente – spiega -. Domenica, al PalaGeorge, ci sarà Bologna, un avversario molto ostico che ha dato del filo da torcere a molte squadre e, sicuramente, cercherà di fare lo stesso con noi. Sarà importante non perdere la nostra identità e portare in campo il miglior gioco. In questa settimana di allenamenti, stiamo lavorando sodo e migliorando tutti quegli aspetti che, ogni tanto, vengono a mancare. Siamo cariche per la nuova sfida!”.

Rimane invariata la classifica delle top scorer in maglia giallonera: sul gradino più alto del podio c’è ancora capitan Pamio con 97 punti realizzati, inseguita da Torcolacci (74) e Malik (59). L’opposta numero 15, nonostante l’infortunio che l’ha tenuta fuori dal campo per due settimane, è ancora nella classifica generale delle migliori realizzatrici dai 9 metri: 11 gli ace messi a segno, dopo i 14 di Bellia (Montecchio, che gioca nell’altro girone) e i 12 di Kosareva Dayana (Perugia). Bologna risponde e sorpassa la top scorer della Valsabbina con capitan Fiore (108 punti conquistati): dietro di lei, ci sono poi Tresoldi (67) e Bovolo (58).

 

Le avversarie

Commentando il calo di prestazione nel terzo set dell’ultimo match contro Pescara (gara conclusa poi con una vittoria per 3-1), capitan Fiore ha sottolineato quanto quei tre punti conquistati fossero fondamentali non solo per la classifica, ma soprattutto per il morale, in vista dei successivi impegni da affrontare con ancora più concentrazione e lucidità. Due fattori che saranno determinanti anche nella trasferta a Montichiari: coach Zappaterra, infatti, vuole inserire un altro tassello positivo nel percorso di crescita delle sue ragazze.

“La Valsabbina Millenium Brescia è una squadra con un roster molto attrezzato e non sarà facile giocare al PalaGeorge ma questa settimana in palestra ci sono l’energia e la grinta giuste: nostri punti forti dall’inizio del campionato – sono le parole di Alessandra Rossi -. La voglia di portare a casa qualche punticino è tanta e per questo proveremo sicuramente a dare fastidio e a toglierci qualche soddisfazione”.

 

Curiosità, precedenti ed ex

Brescia e Bologna si incontrano per la prima volta nella loro storia. Non ci sono ex da segnalare.
L’opposta di Bologna è la bresciana, classe 2001, Nicole Tellaroli.

 

Le formazioni

Banca Valsabbina Millenium Brescia: 3 Fiorio; 4 Pinarello; 7 Tagliani; 8 Scacchetti; 9 Torcolacci; 10 Pamio; 11 Bulovic; 12 Pericati (L); 13 Brandi; 15 Malik; 16 Babatunde; 17 Pinetti; 18 Ratti. All. Beltrami.

Vtb Fcredil Bologna: 1 Ristori; 2 Taiani (L); 3 Del Federico; 4 Fiore; 5 Lotti; 7 Tresoldi; 8 Bongiovanni; 9 Laporta (L); 10 Bovolo; 11 Neriotti; 13 Rossi; 15 Saccani; 17 Tellaroli. All. Zappaterra.

 

8ª giornata di andata Regular Season A2 Girone A

Domenica 19 novembre 2023, ore 17.00
Sirdeco Volley Pescara – Cda Volley Talmassons Fvg
Arbitri: Bonomo Andrea, Adamo Giorgia

Città Di Messina – Bartoccini-Fortinfissi Perugia
Arbitri: Scarfò Fabio, Gaetano Antonio

Tecnoteam Albese Volley Como – Nuvolì Altafratte Padova
Arbitri: Mesiano Marta, Lentini Gianmarco

Volley Soverato – Futura Giovani Busto Arsizio
Arbitri: Spinnicchia Giorgia, Ciaccio Giovanni

Valsabbina Millenium Brescia – Vtb Fcredil Bologna
Arbitri: Fontini Simone, Testa Antonio

 

Classifica
Bartoccini-Fortinfissi Perugia 19, Futura Giovani Busto Arsizio 18, Città Di Messina 18, Cda Volley Talmassons Fvg 14, Valsabbina Millenium Brescia 12, Tecnoteam Albese Volley Como 9, Vtb Fcredil Bologna 8, Volley Soverato 6, Nuvolì Altafratte Padova 1, Sirdeco Volley Pescara 0.

 

Biglietteria

I biglietti e gli abbonamenti sono disponibili online su milleniumbs.com/biglietteria o direttamente in cassa al palazzetto, a partire da un’ora prima dell’inizio del match. Maggiori informazioni su diyticket.it.

 

Come vedere la partita
La partita sarà trasmessa su volleyballworld.tv con iscrizione gratuita.
Il match sarà visibile anche su Lombardia TV sul digitale terrestre (in Lombardia canale 80 – territorio Nazionale canale 244, tramite Smart TV).

 

Foto Massimo Bandera