Skip to main content
18/01/2013

Giovanili: grande entusiasmo per l’esordio vincente della U13

Categorie: ,

Prima partita e primo riscontro positivo per le più piccole della compagine Millenium, e così anche per la U14 nel fase provinciale. Soffrono la 16 con Iseo e la 18 con Palazzolo.

 

Gli scriccioli della U13 iniziano con il piede giusto il campionato, trasportate alla vittoria da quel gioioso e giocoso entusiasmo che le contraddistingue. A questa età sicuramente non si cura tanto il risultato agonistico quanto i primi passi di una crescita tecnico-tattica e mentale, ma il secco 3-0 rifilato all’Oratorio San Michele Travagliato è un punto di partenza che fa morale.

Le volonterose ragazze del Travagliato non hanno potuto opporsi alla solida determinazione delle atlete del Prof. Ardenghi che hanno compiuto 5 errori in 3 set. Battute incisive, palleggi efficaci e attacchi vari hanno impedito alle avversarie ogni reazione incisiva. Tuttavia Il Travagliato ha opposto resistenza, in quanto sono stati ben pochi gli errori gratuiti, ma tutte le nostre piccole grandi atlete hanno mostrato i loro colpi migliori concludendo la contesa con lo stesso piglio del primo set.

 

Inizia con un eloquente 3 a 0 l’avventura dell’U14 di Millenium nel girone valido per la conquista del titolo provinciale. In quel di Mairano (palazzetto che ospita le partite casalinghe del Flero) la partita non è stata emozionante e le cittadine, pur non esprimendo la loro miglior pallavolo, si sono imposte senza difficoltà.

La gara è stata caratterizzata dai numerosi errori in battuta da parte di entrambe le squadre e – come sottolinea coach Baresi – se commessi contro un avversario di caratura superiore, si sarebbero potuti pagare con la sconfitta. Nei primi due set è Millenium a complicare la situazione, mentre la Promoball riesce a rimanere a galla proprio grazie agli errori delle cittadine. Nella terza e ultima frazione Baresi mescola le carte, ma il risultato non cambia. Millenium esce vittoriosa dalla sfida, conquistando i primi 3 punti dell’anno.

L’appuntamento è per Domenica 20 Gennaio alle 10.30 a S. Polo, dove Millenium ospiterà l’U.S. Montecchio (sconfitto 3-0 dal Pisogne) per la seconda giornata del girone.

 

Salendo di età scopriamo che la partita con la Siderurgica Leonessa Iseo si è rivelata avara di soddisfazioni per la Under 16, sconfitta 0-3 (7-25, 19-25, 13-25) a conclusione di un incontro scandito da vistosi cali di concentrazione. Dopo un avvio da dimenticare con pochi punti portati a casa, nella seconda frazione le ragazze della Millenium hanno mostrato segni di ripresa e hanno reagito agli attacchi avversari con più determinazione che non sono però bastati a ribaltare il risultato. Senza storia il set conclusivo dove lo sprint bresciano si arresta contro un buon Iseo che non lascia nulla e si conferma superiore alle ragazze di Targhetta nell’arco dei 3 periodi.

 

Contro un’avversario che da il meglio in difesa e obbliga a scambi lunghi, la nostra U18 non si scompone e gioca 2 buoni set, riuscendo, pero’ a vincere solo il secondo. Nel terzo e nel quarto parziale qualche meccanismo si inceppa e, a causa di qualche ingiustificato calo di concentrazione, il team guidato da De Carli lascia sul campo punti importanti con una sconfitta da vendicare al più presto.

Troppi errori banali e un atteggiamento mentale non sufficientemente aggressivo sono i principali indiziati di una sconfitta che però ha visto qualche ulteriore passo avanti nei fondamentali e nella costruzione del gioco. Non aiuta il fatto di avere un’infermeria troppo piena, che ha condizionato il sestetto titolare e i ricambi nel corso di questo inverno, perciò sabato appuntamento a Ospitaletto, non al completo, ma con tanta voglia di riscatto.

Nicola Maffioni & Emanuele Catania