Skip to main content
07/03/2013

Giovanili: l’U13 San Polo all’ottava meraviglia

Categorie: ,

La squadra del Prof. Ardenghi non si ferma più e riesce ad inanellare l’ottava vittoria consecutiva con solo 1 set subito e 24 all’attivo. Grande vittoria per l’U13 Carducci mentre l’U18 sfiora solo il successo e l’U16 subisce una netta sconfitta.
La partita per la U13 San Polo non era affatto semplice, Montirone vantava 6 vittorie ed 1 sola sconfitta ed occupava il 3° posto in classifica, un bel test insomma.
L’inizio della partita conferma che le avversarie sono agguerrite. Il 1° set prosegue punto a punto fino al 12°, momento del primo scossone degli scriccioli Millennium. L’allenatore avversario infonde grande fiducia nelle sue atlete che seguendo precise indicazioni sorprendono una difesa non sempre impeccabile ricucendo lo svantaggio di 4 punti. Fortunatamente le armi migliori Millenium non sono state ancora utilizzate. Alzate più precise unite ad attacchi vari ed imprevedibili permettono la chiusura del set per 25 a 20. Il 2° set inizia nel migliore dei modi accumulando un discreto margine di punti che non può essere recuperato nonostante gli accorgimenti tattici delle avversarie che cercano di limitare i precisi attacchi che giungono da tutto il fronte Millennium, finirà 25-9. Millennium innesta l’ottava e conclude il 3° set 25-10 davanti al pubblico festante.

 

Per l’U13 Carducci arriva la seconda meritata vittoria e grandi soddisfazione per chi sta crescendo nel gioco e nei fondamentali. Dopo il primo set vinto sul filo di lana 25 a 23, il secondo è andato nella cassaforte del CUS. Il set decisivo ha visto una bella altalena tra le due squadre fino a che trascinati da un gagliardo tifo e dal sapore della vittoria, tutto si è concluso con un allungo sui 25 a 21. E’ stata una grande partita che a messo in luce due talenti ancor giovani Sara e Sara le quali supportate da un ottimo gruppo hanno risolto alcuni degli scambi più importanti. Il prossimo turno vede impegnate le ragazze di Padovani in un test importante contro la Gardonese nell’ultima partita del girone.

 

L’U16, nella terza giornata del girone eccellenza, si trova alle prese con una trasferta difficile contro la Ina Assitalia Promoball, e nel palazzetto di Mairano le ospiti non riescono mai ad imporre il proprio gioco e soffrono in difesa. Le difficoltà nella ricezione hanno poi reso faticoso costruire un gioco in grado di mettere in difficoltà le padrone di casa, quindi il copione resta il medesimo per tutti e tre i set con i parziali: 25-14, 25-12 e 25-14.

 

Un 3- 2 molto combattuto per la U18 Millenium che cede solo alla fine di una lunga partita giocata in condizioni difficili, contro una squadra che ha difeso tutto il possibile e ha saputo mettere in difficoltà le giocatrici cittadine in tutti i modi.
A Fornaci va in scena una partita strana e per le ragazze di De Carli è difficile mantenere la concentrazione in questo contesto, e così si trovano a sbagliare gli appoggi facili e i fondamentali non girano al meglio. Rimane comunque l’amarezza per un risultato mancato perché occorre mantenere sempre alta la concentrazione e cercare di rimanere focalizzati sul gioco, pena il rischio di perdere punti che potrebbero costare caro per la qualificazione futura.