Skip to main content
21/12/2012

Giovanili: l’U18 conquista il pass alla fase successiva

Categorie: ,

In una sfida sudata fino al quinto set, le ragazze di De Carli accedono alla fase successiva, valida per la conquista del titolo provinciale. La U14 fa suo il big match di Lumezzane, mentre la U16 esce sconfitta a Calcinato.

L’ U18 vince e guadagna il passaggio alla fase successiva per la conquista del titolo provinciale. Le cittadine mostrano come al solito enormi potenzialità in attacco, che però difficilmente riescono a sfruttare. La sfida si prolunga così fino al quinto, ma, al termine di una partita più difficile del previsto, Millenium può festeggiare il passaggio del turno.

La Under 16, invece, chiude l’anno solare con la sconfitta per 3-0 rimediata a Calcinato contro la Nuova Stampi Real Volley . Come già era avvenuto nella precedente partita, le ragazze di Millenium partono bene. Il bel gioco non dura però molto e le padrone di casa sono protagoniste sia della seconda metà del primo set, sia dell’intera seconda frazione. Le ospiti riprendono concentrazione nel terzo parziale, durante il quale tengono testa alla Nuova Stampi Real Volley, prima di cedere nel finale.
Per l’U16 il prossimo appuntamento agonistico è fissato dopo la sosta natalizia, alle 19 di sabato 12 gennaio, tra le mura amiche contro la Siderurgica Leonessa Iseo.

Infine, l’U14 si rende protagonista di una buona prova espugnando il campo di Lumezzane e raggiungendo proprio le triumpline al secondo posto (Millenium terza per differenza set). La partenza delle ragazze di Baresi è ottima ed il sestetto valgobbino va subito in difficoltà, con la prima frazione chiusa 25-14 in favore delle bresciane. Il secondo set prosegue sulla falsariga del primo, nonostante un arbitraggio che pare sfacciatamente a senso unico che innervosisce di parecchio il pubblico ospite, solitamente molto composto, ma questa volta in forte imbarazzo per la gestione del match. Nel terzo set le bresciane si impongono grazie ad una maggior cattiveria e concentrazione. La quarta frazione non parte bene per Millenium e le contestazioni del pubblico, a causa del nuovo ripetersi di “sviste” del fischietto di casa, non aiutano le bresciane che appaiono impaurite. Ma, grazie ad una reazione grintosa, il set viene recuperato e capovolto, con un’autentica esplosione finale da parte del pubblico. 

Nicola Maffioni