Skip to main content
28/11/2013

Giovanili: Millenium regina dei derby

Categorie: ,

Il Millenium U16 si impone 3-1 su Scuola di Pallavolo Brescia, mentre l’U18 supera 3-0 l’Atlantide.

 

Con le U14 a riposo, tocca all’U16 e all’U18 di coach Festa scendere in campo, e lo fanno con due partite non semplici, come lo possono essere i derby cittadini.

L’U16 Millenium non si scompone e parte subito bene nel primo set, e con la giusta concentrazione si fa strada con un servizio molto valido e attacchi precisi, per cui si aggiudica con sicurezza il set lasciando solo a 15 Scuola di Pallavolo Brescia. La seconda frazione vede le padrone di casa meno brillanti: la facilità con cui si è vinto il set precedente fa abbassare il livello della determinazione in campo, e complici i numerosi errori, si perde il set 21-25. Questo match altalena vede nuovamente Millenium rientrare in campo con l’intenzione di fare bene, infatti si inizia con una buona serie al servizio e si mantiene un ampio margine di vantaggio fino al termine 25-10. Nel 4° set la lezione del secondo non è servita, per cui il punteggio si mantiene in bilico fino al termine . Si subisce troppo il servizio avversario e si fanno troppi errori in quasi tutti i fondamentali, il finale è però emozionante e a lieto fine, in quanto la squadra di casa riesce a dare la zampata finale con un servizio vincente e chiudere così la partita con un sudato 26-24. Millenium sale così in classifica a 11 punti, e proverà a stare attaccata al terzetto di testa.

Nella gara infrasettimanale, giocata mercoledì 27, l’U18 ha ricevuto le pari età dell’Atlantide. Anche questa volta la vittoria è a punteggio pieno, ma con parziali più netti. Nel primo set sono proprio le padrone di casa a partire forte spingendo sul fondamentale della battuta e mettendo in crisi la ricezione avversaria, che fatica a capitalizzare palle-punto, e solo qualche errore del Millenium lascia aperti i giochi, salvo poi imporsi bene su tutto il fronte offensivo e chiudere 25-14. Nel secondo set invece, le padrone di casa si adeguano al gioco avversario e ne esce uno spezzone di partita complicato, con molti errori da entrambi i lati del campo. Millenium perde la concentrazione mentre l’Atlantide cresce, ma dopo il time-out viene rigenerata, e con un parziale di 7 punti chiude il discorso 25-20. Coach Festa effettua dei cambi per mettere in gioco tutte le sue ragazze, che non deludono e con il secco  25-12 del terzo parziale staccano il biglietto per il momentaneo primo posto solitario in classifica.

 

foto (9)

Un’altra vittoria per la nostra U18