Skip to main content
13/11/2013

Giovanili: nove set vinti, zero subiti!

Categorie: ,

Dopo la prima squadra, risultati positivi anche per le giovanili che, nonostante avversari non sempre irresistibili, ottengono comunque il bottino pieno.

 

Partita abbordabile per l’U14, che nel girone F si impone sul Calzedonia Atlantide BS per 3-0 (25-12,25-19, 25-9). Primo set dove il Millenium parte subito con un buon vantaggio, basta aggiustare la mira su battute e attacchi ed ecco che man mano il divario aumenta ancora nel corso del set. Nel secondo frangente le padrone di casa provano a giocare con un solo palleggiatore, ma questa situazione ancora non ben metabolizzata dal gruppo, porta un po’ troppi errori che tengono in partita le avversarie. Terzo set che parte male per Millenium sotto 4-0, ma dopo il time-out e il ritorno al gioco con 2 palleggi la squadra torna ad avere sicurezza e decisione e con un parziale poderoso chiude il match. Appuntamento a sabato 16 a Manerbio alle 16:00 alla palestra in via Cremona.

 

La Millenium U16 ottiene i suoi primi tre punti nel girone, sconfiggendo per tre set a zero la US Padernese (19-25, 19-25, 22-25). Le bresciane partono subito bene secondo le direttive di coach Festa, e con concentrazione riescono ad impostare battute e attacchi efficaci con pochi errori. Millenium si porta dunque in vantaggio e non lo molla, così come nel secondo set, dove le padrone di casa continuano a soffrire l’ottima serie di servizi positivi provenienti dall’altro lato della rete. Solo un calo di concentrazione delle cittadine favorisce il rientro in gioco della Padernese, che allunga 18-14, ma in questi momenti esce tutta la determinazione del Millenium, che rimonta e si impone con uno scarto di tre punti.
Prossimo match in casa contro Volley Adro, il 16/11 alle 19:00.

 

Il modesto Sivolleybybovezzo cede di schianto all’U18 Millenium con un 3-0 netto (25-10, 25-12, 25-8), che consente alle cittadine di portarsi momentaneamente in testa al girone D. Il primo set è stato vinto facilmente, con un buon ritmo di gioco e una battuta incisiva. Il secondo set si è svolto sulla falsa riga del primo, con coach Festa che effettua alcuni cambi per fare turnover, riuscendo ad ottenere un buon rendimento da tutte le giocatrici a disposizione. Nel terzo set, contro una formazione ormai poco incisiva, a Millenium basta tenere il ritmo ed evitare cali per chiudere con facilità la contesa.
Prossima sfida domenica 17 alle ore 11:00 contro un buon Fornaci.