Skip to main content
16/04/2014

Giovanili: U13 alla 12° perla, U14 esce a testa alta dai regionali

Categorie: ,

12 partite e nessun set subito per l’U13 che accede da capolista agli ottavi provinciali. Combattuta vittoria dell’U16 in campionato, mentre l’U18 ha vita più facile a Calvagese. L’onorevole avventura dell’U14 ai regionali si infrange contro il muro Foppapedretti Bergamo. 

 

 

Dodicesima vittoria senza perdere un set per l’U13, che fa piazza pulita su tutti i campi, in attesa di avversari più agguerriti, come sarà già per gli ottavi di finale del titolo provinciale contro il Torbole Casaglia. Nel weekend trascorso, le cannibali di coach Ardenghi lasciano alle volenterose atlete di Collebeato solo le briciole, con i parziali di 8, 18 e 10 che confermano la buona prestazione delle citaddine.

 

Il gruppo della prima fase regionale Under 14 che vede impegnato il Millenium è composto, oltre che dalle bresciane, anche dalla prima classificata della Provincia di Lodi (Volley Properzi Lodi) e dalla seconda classificata della Provincia di Bergamo (Foppapedretti Bergamo).
Il primo match vede di fronte la formazione lodigiana opposta alle bergamasche, e quest’ultime vincono senza nessun problema grazie a qualità tecniche e fisiche non indifferenti. Nel pomeriggio il primo incontro del Millenium è contro Lodi e matura una sconfitta per 3-0 (25-15 25-23 26-24): dopo un primo set sottotono la situazione migliora notevolmente nel secondo e terzo set, dove si lotta punto a punto, anche se le bresciane non riescono ad esprimersi ai massimi livelli. Secondo set che vede rimontare uno svantaggio di 18-9 e perdere il set di 2 punti, terzo set che vede le leonessine in vantaggio 23-21 ma con qualche errore di troppo perdono set e partita ai vantaggi. Il secondo match contro la Foppapedretti non ha storia anche se c’e una reazione d’orgoglio rispetto al primo incontro, finirà comunque 3-0 (25-13 25-16 25-11), contro una squadra che ha ragazze fisicamente e tecnicamente superiori in tutto e per tutto. «E’ stata una bellissima esperienza – commenta coach Baresi – le ragazze si sono divertite passando una bella giornata insieme, a dimostrazione che questo è un gruppo unito ed affiatato».

 

 

Il Millenium, nonostante sia in formazione rimaneggiata, riesci ad imporsi per 3-2 e si merita i 2 punti. La formazione cittadina parte concentrata e punta tutto su una buona battuta, la ciliegina sulla torta sono gli attacchi precisi che lasciano le avversarie a 15 punti. Nel secondo set le parti si invertono e il Millenium va in confusione, così il Collebeato ne approfitta vincendo il set con una certa facilità 14-25. Nel terzo parziale il gioco è più equilibrato, il Millenium si è ripreso, gioca bene e chiude il set con un vantaggio di 5 punti. Il quarto set è equilibrato fino al 15 pari, poi il Collebeato allunga, il Millenium ancora una volta si perde e lascia il set alle avversarie 18-25. Al tie-break Millenium stavolta è tornato in sé, affronta con il piglio giusto le avversarie e cambia campo sul 10 a 5, per poi chiude sul 15 a 6.

 

Il Millenium U18 affronta l’ultima partita per consolidare il secondo posto nel girone di qualificazione alla fase finale del campionato di eccellenza. Questa sfida con il Calvagese, affrontata con la giusta concentrazione è stata importante per fare ruotare tutte le giocatrici a disposizione dell’allenatore, le quali rispondono positivamente. I parziali sono nettamente a favore delle cittadine che controllano la gara con tranquillità: 25-18, 25-14, 25-14.