Skip to main content
16/05/2014

Giovanili: U13 batte il Ceto e sarà finale provinciale!

Categorie: ,

L’U13 fa 74 lunghi km per battere 2-1 il Ceto e raggiungere la finalissima provinciale! L’U16 perde a Maclodio giocando sottotono. 

 

Dopo aver ospitato la Camunnia per un quarto di finale di alto contenuto atletico, L’U13 Millenium risale la Valle Camonica fino a Ceto per giocare la semifinale. «Affrontare un campionato di 54 squadre con l’unico obbiettivo di fare il meglio senza sapere quale esso sia, è un grande vantaggio – commenta coach Ardenghi – arrivare nelle prime 4 e scoprire poi che si sta lottando per i primi 2 posti può far tremare le gambe ed è quello che è successo nel secondo set, ma poi Millenium è venuto fuori e sarà finale».

Ogni impresa è condita sempre da una buona dose di fortuna che bisogna saper riconoscere e cogliere. In panchina, senza la possibilità di giocare per una distorsione sedeva una delle atlete migliori delle avversarie che, forse intimorite da questa assenza, cominciano con il freno a mano tirato, e allora è tutto facile per Millenium, che esegue il copione a memoria, mostrando i precisi e potenti colpi provati in settimana senza che le giovani di Ceto riescano ad opporre valida resistenza. Quando il set sembra finito le prime 2 imprecisioni delle cittadine danno fiducia al gruppo avversario, ma la rimonta di 5 punti si infrange solo a 16.

Ed ecco che nel secondo set i ruoli si capovolgono, con le nostre a sbagliare più del dovuto e un Ceto che alterna palle astute a colpi potenti e difese incredibili in ogni posizione del campo. Millenium si riprende e la partita si fa punto a punto, ma le ospiti non riescono a sbloccare tutta la loro potenza di fuoco. Ceto arriva primo ai 20 punti e meritatamente non si fa più raggiungere 25-22.

1 a 1 e si ricomincia da capo, ma le nostre dimostrano subito di essere tornate ad usare testa, gambe e cuore. Trascinate da alcuni recuperi e relativi contrattacchi delle 2 “veterane” scava un solco di 4 punti che mantiene inalterato. Le sicurezze delle avversarie vacillano, e Millenium allunga fino al 18-24. Ad un passo dalla storia Ceto rischia il tutto per tutto e sfodera quattro potenti attacchi consecutivi che vengono magistralmente difesi, salvo cedere al quinto tentativo, 19-24 ma Millenium c’è e va su tutti i palloni. Il margine diventa incolmabile quando la palla successiva si infrange sul nastro (19-25) a sancire i festeggiamenti con i cori del pubblico entusiasta che ha incoraggiato le nostre atlete per l’intero incontro.

 

E’ un Millenium U16 scarico quello che si presenta Maclodio domenica pomeriggio, lo si intuisce già nella fase di riscaldamento e conferma questa impressione fin dalle prime battute del match. Dopo due set persi giocando con poca determinazione (25-17, 25-15) il Millenium illude i suoi sostenitori dando qualche timido segno di ripresa e si aggiudica il terzo set 22-25. Ma è solo un fuoco di paglia perché perde nettamente il quarto set 25-13. «Peccato perché dopo la buona prestazione della settimana precedente si ci aspettava una altra buona prova» commenta amareggiato coach Festa.

L’U16 giocherà domenica 18 alle 10.30 a San Polo con il Chiari l’ultima gara del trofeo eccellenza girone V, mentre l’U13 si gioca il 1° posto della finale provinciale a Lonato, nella nuova palestra Polifunzionale, alle 17.30 contro Castenedolo.

 

U14 botticino - millenium