Skip to main content
02/04/2014

Giovanili: U14 è finale titolo provinciale!

Categorie: ,

Stupenda prestazione in semifinale dell’U14 che batte la Foppapedretti Camunnia e vola per la finalissima provinciale! Vincenti per 3-1 sia l’U16 che l’U18, entrambe con splendide rimonte. 

 

E’ stata una gara ricca di emozioni, con colpi di scena e un lieto fine da favola per le “piccole leonesse” del Millenium U14 che annientano la formazione camuna targata Foppapedretti e accedono meritatamente alla finale per il titolo provinciale. Pronti via e la formazione cittadina si porta subito avanti con un dirompente 8-2 che stordisce le avversarie, le quali hanno una magra reazione e per qualche minuto provano a contenere il distacco 14-10, ma Millenium ingrana la marcia alta e fa segnare 19-13, e chiude il set 25-15 dimostrando una netta superiorità di gioco e di tecnica. Le ragazze di Baresi sembrano tenere la concentrazione anche nel secondo set, tanto da portarsi subito 5-0 sfruttando le difficoltà in ricezione e in difesa dall’altra parte della rete, e infatti è un ace quello che sigilla il 10-2. Comodo anche il finale del set, con le leonesse del Millenium a sfoggiare i colpi migliori archiviando il game con il punteggio di 25-14. Le avversarie però non sono da sottovalutare, vista l’importanza della partita, e infatti l’inizio del terzo set è molto equilibrato. Le ospiti tengono in ricezione e quanto riescono a costruire hanno i centimetri per pungere la retroguardia del Millenium che insegue fino al pareggio 10-10, la tensione in campo è molta e il Camunnia prova a mettere la testa avanti ma Millenium si rifà sotto 15-15 e ancora 20-20, senza però riuscire a condurre e alla fine deve cedere 22-25. Baresi chiede alle sue la dovuta concentrazione e le padrone di casa battezzano il quarto set con un ace, e poi altri 4 punti in fila ed è 5-0. La formazione della Val Camonica non ci sta ad arrendersi e prova il tutto per tutto grazie a una fisicità superiore. Lo spauracchio di una rimonta si concretizza sul 7-6 ma le cittadine, che fanno dell’organizzazione di gioco e dello spirito di gruppo un’arma vincente, respingono stoicamente le bordate avversarie a muro e in difesa. E’ una lotta punto a punto, finché il guizzo delle ospiti gela per un attimo il Polivalente di via Raffaello, ma il Millenium come nel suo d.n.a. non molla e in un finale incandescente fa un break decisivo per il 25-23 che sancisce la vittoria in questa unica gara di andata e l’accesso alla finalissima di Domenica, che si disputerà al Vittorio Mero di Folzano.

 

L’U16 vince 3-1 in casa sul Batan TV Cazzago e si piazza momentaneamente al secondo posto nel girone. Inizio match favorevole al Millenium, che poi si fa rimontare 13 a 12, ma riesce a reagire e a piazzare un bellissimo allungo che demoralizza le avversarie 20 a 15, quindi 25 a 16. E’ un set equilibrato il secondo, almeno inizialmente, poi il Cazzago prende il sopravvento, complice una serie di errori delle ragazze del Millenium, e si porta sul 14 a 23, ma dopo il time-out il Millenium guadagna la battuta e grazie a un servizio preciso e un attacco potente affievolisce le sicurezze del Cazzago operando una rimonta incredibile: vince il set senza concedere più neanche un punto. Vanno forti le ospiti nel terzo, portandosi in vantaggio 17-19, e stavolta è il Millenium a cedere di schianto 17-25. Il Millenium rientra in campo deciso a fare sua l’intera posta e inizia sin dall’inizio a forzare il gioco sia in battuta che in attacco, le cittadine viaggiano spedite e chiudono il set 25-17 e anche la partita con i 3 punti in tasca.

 

Il Dueci Nave impensierisce l’U18 Millenium, ma non va oltre perché la formazione cittadina ha il sopravvento per 1-3. Già dal primo set si intuisce che sarà una partita equilibrata e interessante dal punto di vista agonistico. Il Millenium è bravo nel primo set a guadagnare un break che gli permettere di gestire il match con una certa tranquillità fino al termine 18-25. Molto equilibrio nel secondo set, che si gioca punto a punto fino alla fine; le squadre si affrontano con buone difese e attacchi potenti, si arriva al finale con il Millenium più freddo a gestire i punti finali e vince di misura 23-25. Davanti a un pubblico avversario “caldissimo” scende in campo una squadra deconcentrata che cede il terzo set alle avversarie 25-21. Il Nave crede alla rimonta e si presenta in campo molto aggressivo, conducendo quasi tutto il set, e quando tutto fa presagire che si vada al quinto set, il Millenium sul 23 a 18 gioca il tutto per tutto e senza sbagliare una palla si porta sul 24 pari, e riesce a chiudere 25 a 27 .

 

U14 2013-2014