Skip to main content
19/02/2015

Giovanili: U16 Bravi Farmacie vince l’andata

Categorie: ,

Millenium Farmacie Bravi vince 2-3 sul difficile campo del Maclodio per l’andata degli ottavi di finale provinciale, l’U18 ci prova ai quarti ma rimedia una sconfitta a testa alta.

 

Quella contro la corazzata Metalleghe Sanitars Maclodio è una partita che si gioca su 2 gare andata e ritorno e la tensione si fa sentire. Alla fine Millenium la spunta al tie-break faticando non poco per arrivarci e vincere, fatica data dal fatto che l’avversario è fisicamente superiore, e Millenium ci mette qualche errorino di troppo. Infatti il Maclodio scappa subito beccando la ricezione non positiva del Millenium, e le imperfette posizioni di difesa creano confusione nella ricostruzione del gioco, non permettendo al Millenium di esprimersi e di fatto avvantaggiando l’avversario fino al 25-18. Le padrone di casa nel secondo set restituiscono quache errore al Millenium che ne approfitta per portarsi sul 1-1 (13-25), questo dovrebbe far ben sperare per il terzo set ma non e’ così visto la débâcle che colpisce le bianco-nere che subiscono per tutto il set fino al 25-9. Il quarto set sembra essere in mano al Maclodio ma Millenium sfodera una buona reazione e torna a macinare punti in attacco per il 23-25 che pareggia i conti. Il tie-break vede Millenium in difficoltà in battuta ma si riprende e riesce a cambiare campo in vantaggio. Le cittadine mettono in difficoltà la difesa del Maclodio portandosi a casa set e match, in attesa dell’infuocata partita di ritorno.

 

La prima dei quarti di finale del Torneo Provinciale di categoria giocata di giovedì ha visto la formazione di casa soccombere contro la più quotata Piùvolley, che finora ha compiuto un percorso senza sconfitte, con un tondo 0-3. In realtà la partita, che si poteva pensare a senso unico, non è stata priva di emozioni da entrambi i lati. Infatti se nel primo parziale le ragazze del Millenium sono riuscite a tenere testa alle avversarie solo per i primi sei punti 6-6, riuscendo ad esprimere il proprio gioco solo a sprazzi, e quindi perdendo 14-25, nel secondo la storia è stata un’altra. Le cittadine prendono le misure, e grazie alle indicazioni della panchina, guadagnano la testa del set grazie ad un paio di battute che mettono in difficoltà la ricezione ospite. Ed è così che, con degli scambi intensi e lunghissimi, Millenium conclude spesso a proprio favore l’azione, grazie a strepitose bordate delle bande che penetrano il muro avversario, alcuni ace, muri che colgono di sorpresa le avversarie, ma soprattutto con tanto tanto cuore. Il “Mille” punticino su punticino, arriva al massimo vantaggio +4, 20-16. Il Piùvolley sa che il set è ancora aperto, prende la battuta e fa breccia; sul 20-20 il dinamico numero 9, libero del Millenium, si infortuna alla caviglia. Il “Mille” non demorde e continua a combattere su ogni palla, si giunge così al 24-24, ma il set viene chiuso 24-26. L’ultimo set vede le ospiti iniziare subito bene; si mettono davanti e guidano sempre fino al massimo vantaggio +7, sul 15-22, ma alcuni pregevoli scambi finiti positivamente per le cittadine permettono il temporaneo recupero, ma il set finisce 20-25. I ringraziamenti sono rivolti al pubblico presente, che non ha fatto mancare il suo calore, e gli auguri di pronta guarigione all’L1, che non ha fatto mancare il sostegno dalla panchina.

 

DSC_0027