Skip to main content
01/03/2013

Giovanili: U18 buona la prima contro il Bedizzole

Categorie: ,

Esordio vincente nel torneo Eccellenza per la U18, la U16 sempre in miglioramento e un pizzico di amaro in bocca per l’U14, che di un soffio manca la qualificazione alla fase successiva del torneo Provinciale.

 

L’Under 13 San Polo affronta e sconfigge nettamente la Sgs Castel Mella con i parziali di 25-13, 25-10 e 25-6, in un bel pomeriggio di sport appena fuori città, con vibranti azioni da entrambe le parti che hanno premiato la maggior sicurezza nei fondamentali del Millenium.
Si sono fronteggiate due formazioni con caratteristiche opposte: un gruppo più omogeneo nelle qualità tecniche con discrete qualità fisiche, e un gruppo molto eterogeneo sia nel fisico, con atlete molto interessanti e promettenti, che nella tecnica dovuto ad alcuni recenti inserimenti.
Da segnalare l’ottima iniziativa dell’allenatore del Castel Mella e dei genitori che hanno premiato con un riconoscimento 1 atleta per quadra: la n° 8 Millenium Federica e la n° 15 avversaria. “Un bel pomeriggio che è iniziato con una partitella a ranghi misti e finito nel medesimo modo, a conferma che lo sport è davvero fatto per stare insieme” chiosa il professor Ardenghi.

 

Per quanto riguarda le piccole della U13 Carducci è arrivata una sconfitta pesante contro una squadra, il Collebeato, che ha fatto della sua miglior arma la battuta. Le giovanissimi di Padovani hanno saputo impensierire in pochi momenti gli avversari, e di conseguenza il risultato finale lascia poco spazio ai commenti. Tre set a zero contro un avversario troppo forte, ma dopo la battuta di arresto, si è già in palestra per preparare la penultima gara di campionato.

 

Si chiude con un pizzico di rammarico il girone provinciale per l’Under 14, per via di una sconfitta per 3-0 contro il Cologne che pregiudica il passaggio alla fase provinciale. La partita è stata a senso unico come dicono i parziali  (25-12 25-16 25-14), e le avversarie meglio organizzate in ricezione non faticano trioppo per chiudere bene la partita e i singoli set. Girone che si chiude dunque con il quarto posto in concomitanza con il Montecchio, che per il maggiro numero di vittorie vede passare quest’ultime agli ottavi di finale del titolo provinciale a discapito delle cittadine, proprio quest’ultime si prepareranno ad affrontare il girone Eccellenza tra due settimane. In attesa dell’inizio del nuovo girone si lavora sodo per migliorare le criticità del gioco e i fondamentali, al fine di poter raggiungere le fasi finali del torneo.

 

L’U16 di Marco Targhetta non riesce ad imporsi fra le mura di casa contro l’Azzurravolley, ma la squadra conferma i progressi di gioco maturati la settimana precedente, che l’avevano vista vittoriosa al tie-break a Lumezzane. Il risultato finale è 1-3 e nonostante la buona partenza in un set combattuto e spettacolare (25-23), le ragazze del Millenium sono protagoniste di due set anonimi giocati senza brillare (16-25, 15-25). Le padrone di casa tornano però protagoniste nel quarto set dove partono forte, ma la loro corsa verso il tie-break si interrompe su punteggio di 24-26.

 

Prima gara del girone eccellenza per la U18 che si trova nuovamente a fare i conti con gli assenti e la sfortuna. La formazione schierata da De Carli, pur con atlete obbligate a giocare fuori ruolo, disputa due buoni set e si porta in vantaggio di due lunghezze; nel terzo e quarto set un evidente calo fisico e qualche errore di concentrazione di troppo permettono al Bedizzole di rientrare in partita. Il quinto set viene ben giocato dalle nostre atlete che usando tutte le energie rimaste si impongono nettamente sulle avversarie per un buon 3-2 finale. “Prossima partita sabato a Fornaci contro un avversario di livello, con la voglia di dimostrare tutta la nostra forza” dice il coach.