Skip to main content
18/03/2015

Giovanili: vittorie capolavoro U14 e U16

Categorie: ,

L’U18 raggiunge l’ottavo posto provinciale, l’U13 vince ancora. L’U14 ribalta il risultato dell’andata e l’U16 vince l’andata di una doppia sfida infuocata!

 

Si è concluso con l’ottavo posto nelle finali disputate a Montichiari il cammino della Under 18 Millenium nel campionato Provinciale. L’ultima sfida ha visto la squadra cittadina contrapposta all’Abm-sossi Ospitaletto, che s’è aggiudicata la partita con il punteggio di 3-1 (25-15, 25-17, 15-25, 25-22). La cronaca dei primi tre set è ben sintetizzata nel punteggio: dopo un avvio difficoltoso, purtroppo non l’unico di questa stagione, le giocatrici di Millenium si riprendono solo dal terzo parziale. Molto avvincente la quarta frazione durante la quale le due squadre mettono in mostra un bel gioco; nonostante l’impegno delle atlete del Millenium, alla fine si impone, seppur di poco, l’Ospitaletto, che si aggiudica così anche l’ultimo posto disponibile per accedere alla prima fase del campionato regionale. Per la nostra Under 18 c’è comunque la consapevolezza di aver giocato un campionato del maggior livello possibile, sul quale hanno pesato nell’ultimo periodo infortuni ed acciacchi che hanno reso ancor più difficile il confronto con le avversarie. Grazie comunque alle ragazze, ai loro genitori, ai dirigenti e soprattutto all’allenatore Claudio Festa, artefice con le atlete di una stagione dal risultato difficilmente ipotizzabile alla vigilia del campionato.

In U16 semifinale d’andata con stimoli da entrambe le parti, fra Bravi Millenium e Real Volley, due squadre con un percorso vincente e con due allenatori “ex” delle rispettive società. Partita che si preannuncia non facile per le cittadine, vista la qualità e la statura delle avversarie, e come dimostrano i parziali dei set è una gara combattuta fino all’ultimo da entrambe le parti, ma che premia Millenium per la caparbietà e la tenacia nel non arrendersi mai. Il primo set racconta di un match equilibratissimo e combattuto che vede il successo sul filo di lana delle cittadine. Nel secondo parziale è Millenium a faticare e inseguire l’avversario, il punteggio ad un certo punto vede le padrone di casa sotto 18-22, ma con una serie di battute che mettono in crisi la ricezione avversaria e con buone difese e contrattacchi, si ribalta la situazione e si chiude sul 25-22. Terzo set simile al secondo, con Millenium che parte avanti ma poi si fa sorpassare; il Real Volley ha la possibilità di portare a casa il set sul 23-24, ma un’altra grande reazione del Millenium ribalta la situazione chiudendo sul 26-24 e 3-0. Il ritorno sarà un match infuocato, il Real volley quest’anno non aveva mai perso 3-0, e soprattutto nel quarto di finale con le grandi favorite del Roncadelle dopo aver perso 3-1 fuori casa hanno ribaltato il risultato con un 3-0 che gli ha permesso di arrivare qua, appuntamento quindi giovedì sera alle 19,30 all’oratorio di Ponte San Marco.

Match che determina chi si giocherà il 5°-6° postoprovinciale fra Millenium e Fornaci, guadagnando inoltre la qualificazione ai regionali, e a spuntarla è il Millenium che vince una partita totalmente diversa dall’andata e ribalta l’esito della sfida (1-3 all’andata). Si entra in campo con un diverso atteggiamento e carattere oltre a fare meno errori sia in battuta che in contrattacco. E’ importante partire bene e così è: primo e secondo set vengono conquistati 25-21 lottando e cercando di non dar respiro alla formazione avversaria che si arrende non senza lottare. Il terzo set vede una partenza incredibile del Millenium, che si porta sul 17-3, Fornaci ormai sembra essersi arreso e provvede a fare cambi, ma un altrettanto incredibile black-out delle padrone di casa riporta le speranza nel Fornaci sul 18-14, ma dopo la strigliata di coach Benvenuti le bresciane si riprendono fino al 25-17, conquistando il 3-0. Il successo vale la possibilità di giocarsi la finale 5°-6° posto provinciale, inoltre le leonesse accedano di diritto anche alla fase regionale.

L’U13 Millenium vince con un altro 3-0, il sesto consecutivo, contro Metalleghe-Sanitars Montichiari con i punteggi di 25-9, 25-14, 25-21.

U18 finali