Skip to main content
11/06/2013

La grande festa di chiusura Millenium

Categorie: ,

Millenium archivia la stagione agonistica 2012-2013 con una grande festa e si proietta verso un nuovo anno ricco di sfide fra giovanile e B1.

 

Nell’esclusiva location della sala conferenze della Lonati Spa, una sala gremita (più di 120 persone) saluta insieme alla dirigenza del Millenium un anno di volley e di grandi emozioni. Il Presidente Roberto Catania apre la convention con un saluto ai presenti, delineando quelli che saranno i temi trattati e ricordando che i grandi risultati ottenuti sono stati frutto di grandi sforzi di persone e aziende che in tempo di crisi hanno comunque continuato ad investire nello sport.

 

Ad intervenire è poi un altro Presidente, ovvero Francesco de Petra di Brescia con lo Sport, associazione di cui Millenium è socio fondatore e che lavora per dare un peso maggiore alle migliori società di sport bresciane. L’intervento è di quelli che catturano la platea perché colmo di complimenti sinceri e sentiti (ribaditi anche sul loro sito web), di una persona esterna alla Società ma che la guarda con interesse e partecipazione. De Petra porta la sua esperienza di Presidente, sponsor e giocatore, quindi immerso nello sport a 360°, e le sue parole risuonano ancor più piacevoli in un clima di festa.

 

Paolo Lancello, in qualità di Direttore Tecnico, è stato chiamato a fare un sunto di quella che è stata la stagione sotto il punto di vista dei risultati sportivi, dimensione imprescindibile per una Società che vuole puntare in alto insieme alla crescita dei propri atleti. Forse con lui uno dei momenti più belli della serata, quando chiama la rappresentate di ogni singola squadra, che tenendosi per mano rappresentano l’evoluzione di un percorso formativo tecnico e umano che si deve cementare attraverso le relazioni interpersonali e con l’aiuto di professionisti e volontari.

 

Le storie di successo sono rappresentate simbolicamente dall’intervento del Prof. Alessandro Ardenghi, che con i suoi “scriccioli”, come li ama definire, della U13 ha ottenuto un esaltante terzo posto provinciale a discapito delle previsioni, per altro battute di un soffio dalla miglior formazione provinciale che ora sta eccellendo nella fase regionale. I suoi aneddoti come educatore prima ancora che come allenatore rapiscono le più piccine in sala e fanno riflettere i genitori incuriositi.

 

Il punto sulla situazione marketing è affidato al dott. Emanuele Catania che ricorda quanto coraggiosi siano certi imprenditori a voler investire nello sport nonostante la situazione economica molto difficile. Un ringraziamento va a tutti gli sponsor della stagione conclusa: Lonati Spa, Techné Srl, Roberto Catania Srl, Metro Brescia, ForDim, Promos, Dinema Lighting, Studio Ambiente, Pubblix, Penta Cablaggi, Harley Davidson Brescia, I Silvani, AC Hotel, Ceruti Parrucchieri, Brescia con lo Sport, Keep Fit, Farmacia Bravi, Studio Erre, La Scarpetta e l’Istituto Marco Polo. Inoltre alcune tante le iniziative interessanti hanno avuto buon riscontro come la partecipazione a SportShow 2013 o la possibilità di donare gratuitamente il 5×1000 al Millenium.

 

Per la formazione bresciana è tempo di partenze, infatti l’arrivederci è per le giocatrici della Prima Squadra che non prenderanno parte al prossimo campionato con la casacca bianco-nera, e Annamaria Terlizzi ha portato la sua splendida e sentita testimonianza di grande attaccamento alla maglia e alla Società, e quest’ultima ricambia commossa augurandole un roseo futuro nel volley. I saluti e i migliori auguri vanno anche a Giulia Rizzi, Serena Saltalamacchia e all’ex capitano Francesca Ferrara.

 

Partenze ma anche arrivi, come le new entry ufficializzate per la Prima Squadra, a cominciare da Paola Calzoni, giovane e promettente libero, e Silvia Raccagni, centrale di esperienza che rientra a Brescia dopo l’avventura a Vercelli. Conosceremo meglio le nuove giocatrici più avanti.

* I nuovi acquisti Millenium: Silvia Raccagni (a sinistra) e Paola Calzoni (a destra)

Con le conclusioni del presidente si da il via a un gioioso momento di convivialità attorno al magnifico buffet organizzato da I Silvani e un ottimo bicchiere di bollicine lugana brut fornite dalle cantine Olivini e la Società li ringrazia per il supporto confermato anche per il prossimo anno.