Skip to main content
25/01/2024

La seconda fase ha inizio: sabato al PalaGeorge arriva Olbia

Categorie: ,

La Pool Salvezza si apre a Montichiari e con l’anticipo delle 18 è servito l’esordio di coach Solforati contro le ex Leonesse Blasi e Orlandi. Babatunde «Siamo molto cariche per affrontare questa seconda parte di campionato»

 

Intro

Le Leonesse ri-partono dal PalaGeorge. L’anticipo di sabato 27 gennaio, alle ore 18, infatti, apre la seconda fase del campionato di Serie A2, dopo che la Valsabbina ha terminato la regular season con 26 punti e il sesto posto nel Girone A. Le ragazze di coach Solforati, che nel weekend siederà per la prima volta sulla panchina della Valsabbina, attendono quindi il Volley Hermaea Olbia delle ex Blasi e Orlandi, reduce dalla sconfitta per 3-1 con Macerata (le sarde hanno chiuso la prima fase con 15 punti).

 

La Pool Salvezza
Nella seconda fase, che coinvolge le squadre classificate dal 6° all’10° posto dei due gironi, verranno mantenuti i punti conquistati durante la regular season. Ogni club affronterà le formazioni provenienti dall’altro girone in gare di andata e ritorno, per un totale di 10 giornate, dall’ultimo weekend di gennaio al primo di aprile. Le ultime cinque classificate della Pool Salvezza retrocederanno in Serie B1.

 

Le Leonesse
Terminata la regular season con lo straordinario successo ai danni di Talmassons, conquistato grazie ad una prova perfetta delle Leonesse guidate da Mattia Cozzi, la Banca Valsabbina Millenium si affaccia ora sulla Pool Salvezza con una grande novità: in panchina, infatti, ci sarà per la prima volta Matteo Solforati, arrivato a Brescia per prendere il posto di Alessandro Beltrami.
Assorbite la gioia e le emozioni dell’ultima gara, la concentrazione della Millenium è ora tornata alta in vista di una conclusione di stagione dall’alto tasso competitivo: 10 gare dove sarà necessario dare il tutto per tutto per assicurarsi il prima possibile la propria presenza in Serie A2 anche nella prossima stagione.

«Siamo molto cariche per affrontare questa seconda parte di campionato – commenta Maria Adelaide Babatunde, ex dell’incontro – Stiamo lavorando bene in palestra in vista delle prossime gare da affrontare, che non saranno semplici. Domenica scorsa abbiamo dato una grande dimostrazione di squadra e sono sicura che, se continuiamo con costanza, riusciremo a giocare al massimo delle nostre capacità e a esprimere quello che siamo in grado di fare».

 

Le avversarie

Nonostante la regular season si sia conclusa con pochi sorrisi, data la sconfitta contro Macerata, le ragazze della Volly Hermaea Olbia volano al PalaGeorge con l’assoluto imperativo di fare punti per allontanarsi dalle retrovie della classifica della Pool Salvezza. Con soli 15 punti realizzati (4 match vinti e 14 persi), infatti, le sarde stazionano ora al settimo posto, prima di Padova (a 11 punti), Costa Volpino (a 10) e Pescara (a 1): sarà, quindi, importante mettere in campo un buon gioco per tentare di uscire il più velocemente possibile dalla zona rossa.

L’atmosfera del pre gara è descritta dalla centrale Melissa Marku. «Veniamo da due partite contro avversari di alto livello: la vittoria su Montecchio ha fatto bene al morale della squadra; invece, Macerata è stata dura da affrontare e, nonostante la sconfitta, nei primi due set abbiamo dato segnali positivi rispetto alla crescita che stiamo avendo. La lotta per la Pool Salvezza non sarà facile: dobbiamo essere costanti e riuscire a mantenere l’intensità dal primo all’ultimo punto della partita. Ci stiamo allenando bene, ma dobbiamo fare sempre meglio se vogliamo mantenere la categoria. Brescia è un’altra dura prova: è un avversario molto tecnico e ben strutturato, ma sono convita che riusciremo a metterle in difficoltà se manterremo il nostro ritmo e la giusta determinazione».

 

Le statistiche 

In ripresa dopo una dura serie di sconfitte, la Valsabbina ha in Alice Pamio (235 punti fino a qui), Alice Torcolacci (182 punti e una percentuale in attacco vicina al 50%) e Polina Malik (158) i principali terminali offensivi. Fino a qui le Leonesse hanno uno score di 1425 punti realizzati e 1457 subiti, 74 ace (una media di 1,21 ace per set) e 120 muri vincenti. Tra le più letali al servizio troviamo Pamio (20), Babatunde (19), Torcolacci (17) e Malik (16).

Top scorer assoluta della formazione ospite, la giovane opposta azzurra Virginia Adriano, che ha chiuso la regular season con 334 punti, al secondo posto tra le Top Scorer di A2, seguita dalla centrale originaria di Brescia Islam Gannar (187 punti) e da Bianca Orlandi (156). Nel corso della stagione le sarde si sono rinforzate con l’acquisto della veterana Laura Partenio, classe 1991, dalla lunga esperienza in Serie A1. Fino a qui l’Hermaea ha totalizzato 1407 punti e ne ha subiti 1614, andando a segno 58 volte in battuta e realizzando 106 blocks. Se nella classifica complessiva Olbia non è nelle prime posizioni, Gannar è tra le 5 top blockers con ben 51 muri punto.

 

Curiosità, precedenti ed ex

I precedenti tra le due squadre in Serie A sono 8 e hanno visto dominare Brescia in tutti i confronti.

Vi è una ex lato bresciano, Maria Adelaide Babatunde, a Olbia nel 2021/2022, mentre tra le aquile gli ex sono tre: Sophie Andrea Blasi, che ha vestito la maglia bresciana nel 2021/2022 (vincendo la Coppa Italia) e nel 2022/2023, Bianca Orlandi, alla Valsabbina la scorsa stagione, e lo scoutman Antonio D’Ambrosio che nell’estate 2023 ha guidato le Leonesse durante il Lega Volley Summer Tour.

 

Le formazioni

Banca Valsabbina Millenium Brescia: 3 Fiorio; 4 Pinarello; 7 Tagliani; 8 Scacchetti; 9 Torcolacci; 10 Pamio; 11 Bulovic; 12 Pericati (L); 13 Brandi; 15 Malik; 16 Babatunde; 17 Pinetti; 18 Ratti. All. Solforati.

Volley Hermaea Olbia: 2 Orlandi, 3 Adriano, 5 Anello, 6 Gannar, 7 Blasi (L), 9 Civetta, 10 Partenio, 11 Fontemaggi, 15 Imamura, 16 Marku, 17 Schmit. All. Guadalupi.

 

1ª giornata di andata Pool Salvezza A2 Tigotà

Sabato 27 gennaio 2024, ore 18.00
Valsabbina Millenium Brescia – Volley Hermaea Olbia

Domenica 28 gennaio 2024, ore 17.00
Volley Soverato – Narconon Volley Melendugno
Orocash Picco Lecco – Nuvolì Altafratte Padova
Pallavolo C.B.L. Costa Volpino – Sirdeco Volley Pescara
Trasporti Bressan Offanengo – Vtb Fcredil Bologna

Classifica
Valsabbina Millenium Brescia 26, Trasporti Bressan Offanengo 23, Vtb Fcredil Bologna 19, Narconon Volley Melendugno 19, Orocash Picco Lecco 16, Volley Soverato 15, Volley Hermaea Olbia 15, Nuvolì Altafratte Padova 11, Pallavolo C.B.L. Costa Volpino 10, Sirdeco Volley Pescara 1.

 

Biglietteria

MINI ABBONAMENTO POOL SALVEZZA

Le 5 gare della seconda fase con un solo biglietto:

Ingresso Intero Tribuna €30,00 + comm.serv.

Ingresso Intero Parterre €50,00 + comm.serv.

I biglietti e gli abbonamenti sono disponibili online su milleniumbs.com/biglietteria o direttamente in cassa al palazzetto, a partire da un’ora prima dell’inizio del match. Maggiori informazioni su diyticket.it.

 

Come vedere la partita
La partita sarà trasmessa su volleyballworld.tv con iscrizione gratuita.
Il match sarà visibile anche su Lombardia TV sul digitale terrestre (in Lombardia canale 80 – territorio Nazionale canale 244, tramite Smart TV).

 

Foto Massimo Bandera