Skip to main content
02/02/2024

La Valsabbina vola in Puglia per la prima trasferta della nuova fase

Categorie: ,

Primo match fuori casa per la squadra di coach Solforati, che si appresta a sfidare il Volley Melendugno. Solforati «Ci aspetta una partita complicata. Dovremo essere lucidi e ordinati».

 

Intro
Prosegue la contesa per ottenere i cinque pass per la Salvezza e passa, questa volta, dalla Puglia. Pamio e compagne sono attese questa volta alla Palestra Polivalente San Giuseppe da Copertino (Lecce) per la sfida contro la terza forza della Pool Salvezza, la Narconon Volley Melendugno (a 20 punti). Fischio d’inizio domenica 4 febbraio, ore 16.

 

Le Leonesse
La seconda fase si è aperta nel migliore dei modi, con la vittoria per 3-1 contro Olbia, e l’obiettivo è ripetersi per assicurare il più presto possibile la partecipazione alla Serie A2 anche nel prossimo anno. Le Leonesse, infatti, si affacciano alla trasferta pugliese con nuove consapevolezze, ricaricate dalle due vittorie consecutive messe a segno al PalaGeorge (tra la conclusione della regular season con Talmassons e l’avvio di Pool Salvezza con Olbia). L’ultima vittoria in esterna della Millenium risale al 3 dicembre (3-0 con Padova).

Alla vigilia della partenza per Melendugno, è coach Solforati a presentare l’incontro «Sicuramente ci aspetta una partita complicata, Melendugno è una squadra che ha fatto la maggior parte dei punti in classifica durante il girone di ritorno. Questo significa che sono in un buon momento. È una squadra che ha fatto tanti tie-break, si giocano le partite fino alla fine, e soprattutto in casa sono riuscite a conquistare punti. Hanno una palleggiatrice molto esperta e di categoria, che fa girare bene la squadra. Sanno essere una formazione ostica, difficile da affrontare, con un gioco molto particolare. Non sarà sicuramente una passeggiata, ci vorrà tantissima determinazione e voglia di lottare. Penso che sarà una partita un po’ “sporca”, affronteremo giocatrici molto abili, esperte e che sprecano poco, che mettono in difficoltà con pallette e mani-out. Dovremo essere molto ordinati e lucidi per gestire gli scambi lunghi e soprattutto spingere al servizio per evitare che la loro regista possa lavorare con la palla in mano».

 

Le avversarie

Anche le padrone di casa, reduci dalla sconfitta al tie break con Volley Soverato, sono consapevoli della necessità di fare punti per allungare sulle inseguitrici. I 20 punti conquistati, infatti, posizionano ora la formazione pugliese al terzo posto della classifica della Pool Salvezza, ma la distanziano da Lecco e Bologna per una sola lunghezza e da Soverato per tre.

 

Le statistiche

Su 19 match giocati, le due formazioni ne hanno vinti rispettivamente 5 (Melendugno) e 9 (Brescia). Il conteggio dei set, però, è più bilanciato, con Melendugno a quota 33 vinti e Brescia a 35. La Valsabbina conduce anche sul fronte dei muri vincenti (131 contro 123) e degli ace (80 a 76). Le top scorers sul fronte giallonero sono Alice Pamio (255), Alice Torcolacci (197), Polina Malik (176); lato Melendugno, invece Paola Santiago (255), Sara Stival (226), Ilaria Maruotti (149).

A livello individuale, a muro spiccano Giulia Polesello (30 blocks), seguita da Sara Stival (20) e Fabiana Antignano (17). Al servizio, attenzione  sempre a Stival e a Paola Santiago, entrambe a quota 19. Per le bresciane cifra tonda a muro per Babatunde (40), seguita da Torcolacci (38); ritroviamo le due centrali anche tra le migliori “acer”: 19 per la prima, 20 per la seconda. A guidare la classifica dei servizi vincenti c’è però la capitana Alice Pamio, con 22 ace.

 

Curiosità, precedenti ed ex
Le due formazioni si incontrano per la prima volta. L’unica ex della gara è Valeria Caracuta, regista delle pugliesi, che ha vestito la maglia bresciana nella stagione 2019/2020 in Serie A1.

 

Le formazioni

Banca Valsabbina Millenium Brescia: 3 Fiorio; 4 Pinarello; 7 Tagliani; 8 Scacchetti; 9 Torcolacci; 10 Pamio; 11 Bulovic; 12 Pericati (L); 13 Brandi; 15 Malik; 16 Babatunde; 17 Pinetti; 18 Ratti. All. Solforati.

Narconon Volley Melendugno: 3 Polesello, 4 Biesso, 5 Caracuta, 7 Oggioni, 8 Favero, 9 Courroux, 10 Stival, 11 Campana, 12 Esposito, 14 Antignano, 15 Maruotti, 16 Santiago, 18 Rastelli. All. Napolitano.

 

2ª giornata di andata Pool Salvezza A2 Tigotà

Domenica 4 febbraio 2024, ore 15.00
Sirdeco Volley Pescara – Orocash Picco Lecco
Arbitri: De Simeis Giuseppe, Di Bari Pierpaolo

Domenica 4 febbraio 2024, ore 16.00
Narconon Volley Melendugno – Valsabbina Millenium Brescia
Arbitri: Stancati Walter, Morgillo Davide

Domenica 4 febbraio 2024, ore 17.00
Nuvolì Altafratte Padova – Trasporti Bressan Offanengo
Arbitri: Papapietro Eustachio, Pasquali Fabio

Volley Hermaea Olbia – Volley Soverato
Arbitri: Di Lorenzo Antonino, Galteri Andrea

Vtb Fcredil Bologna – Pallavolo C.B.L. Costa Volpino
Arbitri: Stellato Giuseppina, Magnino Simone

 

Classifica
Valsabbina Millenium Brescia 29, Trasporti Bressan Offanengo 26, Narconon Volley Melendugno 20, Orocash Picco Lecco 19, Vtb Fcredil Bologna 19, Volley Soverato 17, Volley Hermaea Olbia 15, Pallavolo C.B.L. Costa Volpino 13, Nuvolì Altafratte Padova 11, Sirdeco Volley Pescara 1.

 

Come vedere la partita


La partita sarà trasmessa su volleyballworld.tv con iscrizione gratuita.
Il match sarà visibile anche su Lombardia TV sul digitale terrestre (in Lombardia canale 80 – territorio Nazionale canale 244, tramite Smart TV).

 

Foto Daniele Bianchin