Skip to main content
28/11/2013

Millenium in trasferta dalla grande Backery

Categorie: ,

Ad accogliere le bresciane a Piacenza ci sarà una Bakery ferita dopo la sconfitta a Padova, opportunità o rischio?

 

Nel weekend appena trascorso squadrone piacentino perde inaspettatamente contro Le Ali Padova per 3-1 e si fa superare in cima alla classifica del girone B. Nonostante la bontà della formazione padovana, il cui unico punto mancante ad oggi è stato “rubato” proprio dal Millenium, è un tonfo che fa comunque rumore quello della Bakery, società che punta molto in alto e che ha imbastito un roster di primissima qualità, a cominciare dal palleggio, ma che passa per nomi importanti quali ad esempio Nicolini, Secolo e Arnoldi.

Jenny Arnoldi, capitano in B2 e protagonista della promozione, è un opposto da tenere d’occhio, ma anche al centro Laura Nicolini farà valere l’esperienza di una Coppa Italia di A1 e un Campionato Italiano di A1. In banda invece, le “cure” particolari delle bresciane saranno per Manuela Secolo, classe 1977 e tante squadre importanti nel suo passato (Bergamo, Olimpiakos Pireo, Villa Cortese, Modena, Crema…) ma soprattutto un palmarés di tutto rispetto con due ori europei e uno mondiale con la Nazionale Italiana, tre Scudetti di A1, tre Coppa Italia di A1, due Champions League ecc..

Altra chicca che offre la società emiliana è il nuovo Team Manager Paola Croce, ex libero della Nazionale Italiana con più di 100 presenze all’attivo, e protagonista in Italia e in Europa con i grandi club del Bel Paese.

In casa Millenium bisogna archiviare immediatamente la sconfitta di sabato contro l’armata Trentino Rosa, ma non sarà certo semplice farlo a Piacenza contro questa Bakery, altra seria candidata alla promozione in A2. Brescia deve essere in grado di approfittare dello scivolone piacentino della scorsa settimana. «Vorrei vedere una bella reazione nel gioco e nelle grinta – commenta il GM Emanuele Catania – la disparità di esperienza e di centimetri non ci deve spaventare ma stimolare a giocare a mente libera, e se lavoriamo ogni pallone con la giusta aggressività potremo vivere un bellissimo confronto».

Per i tifosi che volessero raggiungerci la sfida è prevista per le 20.30 presso il Palazzetto dello Sport di Piacenza, in Largo Anguissola 1 – zona stadio.

Per quanto concerne le nostre giovanili invece, vi invitiamo a vedere la partita casalinga della U14, che dopo il riposo scende in campo contro il Futura Volley domenica 1 dicembre alle 10.30 per mantenere la testa della classifica (15 set vinti, 0 subiti). Trasferta non semplice per l’U16 invece, che sabato 30 alle 17.00 sarà a Piancogno, impegnata contro il Volley Camunnia Foppapedretti seconda in classifica.

 

IMG_6395