Skip to main content
02/04/2024

Millenium formato 2024/2025: la prima conferma è coach Solforati

Categorie: ,

La prima certezza sul futuro bresciano arriva dalla panchina: Matteo Bibo Solforati siederà ancora sulla panchina della Valsabbina. Solforati: “Sono molto contento. Sarà una sfida molto stimolante”.

 

Nonostante la stagione 2023/2024 non sia ancora terminata, Volley Millenium Brescia è già al lavoro per la costruzione della squadra e dello staff che affronteranno il prossimo campionato, il nono anno consecutivo in Serie A. La prima certezza sul futuro è l’allenatore: Matteo Bibo Solforati rimarrà l’allenatore capo del sodalizio del presidente Catania anche nel prossimo anno.

Marchigiano, classe 1981, è arrivato a Brescia a gennaio per sostituire l’esonerato coach Beltrami, dopo aver iniziato la stagione a Bergamo (in Serie A1). Con le Leonesse, ha quindi affrontato tutta la seconda fase del campionato, ottenendo a Olbia l’obiettivo salvezza. A due gare dal termine, il destino di Solforati è già segnato: la sua permanenza a Brescia anche nella prossima stagione è ufficiale.

“Già qualche settimana fa – spiega il GM della Valsabbina, Emanuele Catania – avevamo dichiarato di cercare un coach in ottica di lungo termine e non un traghettatore. Come da nostra indole, volevamo costruire un progetto che avesse un orizzonte ampio e sono lieto di aver trovato in Solforati una persona di valore e un tecnico capace e preparato. Per questo, vogliamo continuare con lui. In questo finale di stagione abbiamo avuto modo di conoscerci meglio, ma è venuto tutto molto naturale. Ora possiamo guardare al futuro condividendo la strategia tecnica”.

La carriera di “Bibo” prende avvio nel 2006 alla Scavolini Pesaro in Serie A1, dove il tecnico marchigiano riveste prima il ruolo di scoutman e poi di assistente allenatore. Dopo una stagione da vice a Piacenza, sempre in A1, nel 2012 inaugura la carriera da primo allenatore a Rimini (B1), dove conquista la promozione in Serie A2. A San Giovanni in Marignano, tra il 2014 e il 2016, ottiene il doppio passaggio dalla B2 alla A2, prima di passare a Orvieto, dove si prende la A2 e, durante la terza stagione, arriva a un passo dalla massima serie. Due stagioni in Serie B1, a Castelbellino e poi a Volta Mantovana, e poi, dal 2021 al 2023, guida Mondovì nella serie cadetta. Proprio contro la squadra di Solforati, la Valsabbina arranca in semifinale playoff nella stagione 2021/22 e arresta il suo percorso. Il destino ha poi fatto il suo: Bibo, nel 2024, diventa allenatore capo della squadra bresciana.

“Sono molto contento di rimanere a Brescia il prossimo anno – sono le parole di coach Matteo Solforati -. Oltre all’obiettivo primario del raggiungimento della salvezza in questa stagione, dal punto di vista personale e professionale era fondamentale per me guadagnarmi la fiducia per poter continuare a rimanere qui. Sono molto felice della conferma e della fiducia datami dalla società, che ringrazio nella figura del presidente e di Emanuele Catania. Per me sarà una sfida molto stimolante, probabilmente sarà anche difficile perché ci aspetta un anno di rifondazione e cambiamenti per porre le basi per costruire qualcosa di importante e duraturo. Ci sarà anche tantissima concorrenza. Personalmente, però, è un’avventura che accolgo con tanto entusiasmo e motivazione per cercare certamente di migliorare il percorso fatto quest’anno e riportare l’entusiasmo giusto in una piazza importante che ha bisogno di una risposta”.

 

Foto Daniele Bianchin