Skip to main content
21/12/2014

Millenium regina del derby e della classifica!

Categorie: ,

Zamora incontenibile, Dall’acqua invalicabile a muro e De Stefani graffia sia di potenza che d’astuzia; così Millenium batte 3-0 un agguerrito Monticelli e chiude il 2014 da capolista.

 

Millenium si riscatta a pieno dall’unica sconfitta stagionale, subita a Montale, centrando la 13° vittoria in 14 incontri ufficiali, forse la più dolce perché maturata in un combattuto derby tutto bresciano. Una grande gioia che si somma a un regalo anticipato di Babbo Natale: Cerea si impone 3-1 su Montale e Millenium riacciuffa anche la testa del girone B, a pari punti con le emilane.

L’infermeria Millenium si svuota di Calzoni e Baldi, che non ancora al 100% stringe i denti per non perdersi questa grande sfida. Con lei in opposto ci sono Dall’acqua e Raccagni al centro, Galtarossa al palleggio, Zamora e De Stefani in banda e Saltalamacchia libero. Monticelli schiera Liscioli e Coulibaly in banda, Teli opposto, Gatti e Berlassini al centro, Losi al palleggio e Benerecetti libero.

Al via il primo, tanto atteso, derby stagionale in un palazzetto pienissimo. I primi tocchi vedono grande equilibrio, complice anche tanta tensione agonistica da entrambi i lati del campo. Millenium fa subito leva su Zamora che infila 3 punti, ma Monticelli risponde per le rime; sono quindi due muri consecutivi di Dall’acqua su Coulibaly a regalare il vantaggio alle cittadine 8-6 al tempo tecnico. De Stefani e Raccagni si fanno sentire per il 10-6 e Millenium resta avanti 16-11. La Sportiva non si arrende e prova a rimontare sul finale di set e si porta a -2, ma Saltalamacchia tiene vivo il pallone e un attacco di Zamora scaccia ogni paura chiudendo 25-22.

Millenium c’è e ruggisce forte, ma la sensazione è che le franciacortine venderanno cara la pelle, infatti il secondo set è molto combattuto. Le ospiti passano addirittura in vantaggio 5-6 e poi 7-8, abili nel sfruttare ogni piccolo errore delle bresciane e nel difendere ogni pallone con molta grinta. Baldi però combatte bene e non si fa superare, Dall’acqua sale in cattedra a muro per il nuovo vantaggio bianco-nero. Monticelli mischia le carte in tavola con dei cambi ma grazie a più esperienza e più centimetri è Millenium che riesce ad allungare a +4; tuttavia nulla è scritto perché in un finale thriller Monticelli si porta addirittura a -1 sul 24-23. Millenium rischia tutto e un errore delle ragazze in rosa regala il secondo set ancora alla formazione guidata da Nibbio.

Il pubblico applaude le proprie beniamine, nel palazzetto il clima è torrido e le due squadre faticano a sciogliersi del tutto, tanto che la tensione è ancora palpabile dopo un’ora di gioco. E’ Millenium che prende il largo grazie a Zamora, che buca a ripetizione la difesa delle ospiti. L’atteggiamento delle monticellesi però non cambia, e con pazienza sfruttano ogni sbavatura delle cittadine per riportarsi in parità a 11, e il canovaccio del match non cambia, con le due formazioni molto attente e concentrate che combattono punto a punto. Entra Bellini che sul 20-19 fa ace, La Sportiva sembra poter rispondere 21-20 ma si arena sotto i colpi di Zamora e sul pallonetto di Baldi. Sull’ultima palla Dall’acqua mura Liscioli ed è la ciliegina del 25-20.

Euforica capitan Zamora dopo questa bellissima cavalcata che porta a chiudere l’anno in testa al girone: «Come capitano ma prima di tutto come compagna, credo molto nell’incredibile forza di questa squadra! La nostra unione deve essere superiore a qualsiasi sconfitta, che nel mondo dello sport può accadere, anzi fa parte del gioco. Dopo aver perso bisogna rialzarsi più forti di prima e a testa alta, come abbiamo fatto noi stasera davanti al nostro pubblico. Perciò complimenti a tutti noi! Il Millenium Brescia vi augura Buon Natale e Felice Anno Nuovo. A Babbo Natale? dico grazie per il regalo».

Entusiasta anche coach Nibbio: «Davvero un bel derby, molto combattuto, contro una squadra che darà del filo da torcere a tante. Noi abbiamo giocato una bella gara, interpretata con grande attenzione e agonismo. Abbiamo incamerato un grande risultato che ci fa chiudere alla grande questo 2014».

 

IMG_5970

Copyright fotoαlyrae

 

Volley Millenium Brescia – La Sportiva Monticelli 3-0 (25-22, 25-23, 25-20).

Millenium: De Stefani 12, Raccagni 5, Galtarossa 4, Zamora 19, Dall’Acqua 10, Baldi 8, Saltalamacchia (L), Bellini 1. A disposizione: Rossi, Cima, Biava, Calzoni. Allenatore: Nibbio. Assistente: Mangili.
GMG Monticelli: Gatti 10, Teli 3, Liscioli 17, Berlassini 1, Losi, Benerecetti (L), Costanzi 2, Sala, Fava 2. A disposizione: Zanella (L), Bazzoli. Allenatore: Amadori.

ARBITRI: Andrea Tomasi e Federico Ceschi.
NOTE: Durata set: 29′, 30′, 27′.
Punti: Millenium 59 (battute sbagliate 6, vincenti 4, muri 15, errori 15); Monticelli 44 (battute sbagliate 7, vincenti 2, muri 4, errori 9).

 2014-12-21 copia 10867201_774883719226077_1949799722_n