Skip to main content
06/06/2023

Pamio, Torcolacci e Malik: i primi commenti sulla nuova stagione

Categorie: ,

La rosa della stagione 2023-2024 inizia pian piano a prendere forma. Si parte da due importanti conferme – a seguito di quella di coach Alessandro Beltrami – Alice Pamio e Alice Torcolacci saranno in giallonero anche il prossimo anno. Primo nuovo tassello per la prossima stagione è l’opposta israeliana Polina Malik, tra le migliori 20 attaccanti della serie A1 femminile durante lo scorso campionato. 

«Questo rinnovo è stato fortemente voluto da entrambe le parti, quindi posso dirmi molto felice di questa cosa – commenta Alice Pamio – lo volevo tanto perché quest’anno per me è stato lungo, tra alti e bassi, ma Brescia era la prima sicurezza. Sono molto felice di essere ancora qui».

«Sono davvero contenta di questo rinnovo. Per me è stato un anno importante nel quale ho giocato – per la prima volta – una finale di Coppa Itala e una finale di Playoff Promozione – commenta Alice Torcolacci – a Brescia mi sono trovata benissimo, sia con la società che con le ragazze. Inoltre la riconferma di Alessandro (Beltrami ndr) ha significato tanto per me”.

Ora la centrale marchigiana e la schiacciatrice veneta sono pronte ad affrontare le nuove sfide della stagione futura, sempre sotto la guida di coach Alessandro Beltrami e con l’arrivo di nuove atlete che andranno a completare il team bresciano.

«Il gruppo è una parte importante di quello che poi viene mostrato e portato in campo – aggiunge la centrale – non sono spaventata per la nuova rosa, sono sicura che faremo un bel lavoro».

«Io sono curiosa di quello che andrà a nascere – commenta Pamio – Anche quest’anno ci sarà la possibilità di costruire un bel gruppo e nuovi rapporti. Siamo già lanciati per avere un roster che ci dia la possibilità di puntare in alto».

Le prime parole di Polina Malik da Leonessa:

«Sono onorata di giocare qui il prossimo anno, in un team che ha raggiunto le finali di Coppa Italia e Promozione negli ultimi anni – commenta Polina – è un ambiente nuovo per me, ma sono contenta e sto già lavorando ogni giorno per farmi trovare pronta. Giocare in A1 è stata una bellissima esperienza, un sogno – aggiunge l’opposta – ma quando ho avuto la chiamata di Brescia, ho capito che fare un altro anno in A2 con una squadra che punta al ritorno in A1 sarebbe stata un’ottima scelta. Sono fiduciosa e ottimista per la stagione che mi aspetta. La città poi è bellissima, non si poteva dire di no!»

«Dall’A1 mi porto sia aspetti tecnici e tattici, come la velocità e la potenza del gioco e della palla sia aspetti legati alla mentalità e alla concentrazione – conclude Malik – tutto questo cercherò di sfruttarlo anche in questa esperienza bresciana»

Foto Daniele Bianchin