Skip to main content
02/06/2013

Per la B1 Millenium riparte dai centri

Categorie: ,

Per il Club bresciano confermato tutto lo staff attorno alla Prima Squadra, che ricomincia con Dall’acqua e una new entry di categoria.

 

La prima giocatrice a rinnovare è Chiara Dall’acqua, eccezion fatta per i contratti biennali in essere di Baldi e Treccani, centrale classe 1985 e approdata lo scorso anno nelle fila del Millenium dopo due stagioni a Rovereto. «Siamo molto contenti che Chiara sia stata la prima a siglare il nuovo contratto che ci lega per la prossima stagione perché la volontà è di dare continuità al lavoro cominciato lo scorso anno con lei. Abbiamo avuto un paio di colloqui e abbiamo trovato subito un accordo interessante per entrambe le parti – spiega il manager Emanuele Catania – dimostrando che la giocatrice crede nel nostro progetto e nel nostro gruppo, e noi ci auguriamo che qui possa continuare a fare bene rendendosi protagonista di una stagione interessante».

A dividere il ruolo di centrale ci sarà con ogni probabilità anche Manuela Cima, anch’essa al secondo anno con Millenium e protagonista di una notevole crescita tecnica, tanto da convincere coach Castillo ad utilizzarla spesso in campionato.

A completare la rosa sarà un terzo centrale di categoria che dia peso al reparto come esperienza e tecnica. Il nome caldo è attualmente quello dell’ormai ex Red Volley Silvia Raccagni, bresciana classe 1986 che rientrerebbe a “casa” dopo l’esperienza a Vercelli in B1, categoria affrontata già con Pisogne e Flero in passato.

La preparazione fisica e la pianificazione tecnico-tattica restano nelle mani dei collaboratori della stagione che si è appena conclusa. Francesco Corrini resterà il secondo allenatore della B1, Sergio Padovani sarà il preparatore atletico, Adriano Romanini lo scout, e Massimo Scolari di StudioErre il fisioterapista di riferimento.

Chiara Dall’acqua, pronta per la sua seconda stagione nel Millenium