Skip to main content
28/10/2014

Sorteggi di Coppa Italia: Brescia pesca Trento

E’ Ata Trento l’avversaria che separa Millenium dalla final-four di Coppa Italia di B1 femminile.

 

In attesa della sfida di campionato di sabato prossimo contro Liu Jo Modena, ecco la news dell’accoppiamento dei quarti di finale di coppa per Millenium. Alle bresciane non spetta certo un compito facile, ovvero sconfiggere la squadra allenata da Marco Mongera in due sfide andata e ritorno. Nel caso di una vittoria per parte con lo stesso punteggio set, verrà disputato un set supplementare di spareggio (golden set), immediatamente consecutivo al termine della gara di ritorno. In questo senso Millenium gode di un leggero vantaggio a fronte della miglior posizione in classifica maturata nel girone di coppa: potrà disputare il ritorno in casa.

Le due Società sono al lavoro per stabilire le date in cui disputare le partite. Probabilmente l’andata verrà organizzata a ridosso delle festività natalizie, mentre il ritorno sarà al Mero di Folzano a fine gennaio, nel weekend di pausa fra la fine del giorone di andata di campionato e l’inizio del girone di ritorno.

Gli altri accoppiamenti sono: Lilliput Pallavolo Torino – Fenera Chieri ’76; Itas Cittafiera Martignacco – Domovip Porcia; Acca Montello Avellino – Zambelli Orvieto. Fra queste squadre ci sono le altre 3 semifinaliste.

«Sicuramente Ata è un ostacolo non facile da affrontare nella doppia sfida, ma le altre sono tutte ottime squadre perciò non sarebbe molto diverso, ci vorrà grande attenzione – commenta coach Nibbio – Difficile immaginare che partita sarà perché bisognerà vedere in che forma saremo noi, come loro. Giocare la seconda in casa è una piccola arma a nostro vantaggio, sia in caso si renda necessario un set supplementare sia per la spinta che avremo dai nostri tifosi».

 

IMG_8178