Skip to main content
05/02/2014

U14 fantastica, U16 e U18 non trovano punti

Categorie: ,

Nell’ultima giornata del girone strabiliante vittoria per l’U14 che chiude imbattuta, faticano nei risultati le formazioni più mature. Buona prova per l’U13 che vince 3-0 contro il Lumezzane.

 

L’U14 vince per 3-1 una partita tiratissima fino alla fine, nella quale si affrontavano due squadre imbattute prima del match, e con Juvolley detentrice del titolo provinciale U13. Partenza razzo per Millenium che con una serie di battute vincenti si porta subito sul 4-0, ma poi l’incertezza in alcune ricezioni e alcuni errori in attacco fanno sì che la partita viaggi punto a punto fino alla fine del set, dove prevale Juvolley anche grazie ad un paio di errori in battuta del Millenium. Il secondo set non comincia bene per le bresciane, sotto 12-5, ma con grinta, cuore e carattere riescono a rimontare fino al sorpasso nel finale del set, portando il risultato sull’1-1. Terzo set equilibrato in tutti i frangenti, condito da scambi entusiasmanti in attacco e in difesa, da parte di tutte e due le squadre, che fanno esaltare il pubblico e che alla fine vedono Millenium prevalere 25-21. Nell’ultimo parziale Millenium va sotto 14-8, ma pian piano si rimette sui giusti binari fino al 24-18, poi un piccolo calo permette al Juvolley un break di 3 punti. Tanta tensione su ogni tocco, fino a quando Juvolley manda un attacco in rete ed esplode la gioia delle “leonessine”, che si rifanno della sconfitta dello scorso anno in semifinale provinciale. Molto sportivamente le avversarie applaudono Millenium, dando una bellissima lezione di sport e maturità (anche a qualche genitore un po’ agitato – ndr), e come meravigliosa conclusione le due squadre si sono mescolate per dar vita a un mega girotondo.

 

Trasferta sfortunata per l’U16 che perde 3-0 a Botticino. Nonostante il primo set sia cominciato in maniera equilibrata, Millenium sbanda passando dal 14-12 al 18-12, salvo poi recuperare terreno grazie a un’impennata di orgoglio. Le cittadine addirittura pareggiano e superano le avversarie 20-21, salvo poi sbandare nuovamente e restare a bocca asciutta 25-21. Stesso copione nel secondo parziale: purtroppo Millenium non riesce a dare continuità alle sue azioni e si trova sempre a rincorrere le avversarie; riesce a rimontare qualche punto ma poi concede punti facili al Botticino, che gioca con più costanza di rendimento e chiude 25-20. Un demoralizzato Millenium prova a reagire, ma cede le armi dopo il punteggio di 12 -13. «Botticino si aggiudica meritatamente la partita perché ha giocato in modo più organico sfruttando i palloni ben distribuiti dalla palleggiatrice» è il commento di coach Festa.

 

Torna a casa senza punti in tasca anche l’U18, che lotta e fa il possibile per fermare il Palazzolo, ma riesce a strappare solo un set. Inizialmente Millenium parte piuttosto bene, giocando punto a punto con le avversarie. Le cittadine subiscono un break e il set sembra ormai segnato, ma Millenium gioca un finale di set strepitoso e, prima recupera il distacco di 5 punti, poi ingrana la marcia più alta e lascia le avversarie a 21. Il primo set si rivela però solo un’illusione perché nel secondo le avversarie prendono il largo 19-9, poi si spera nell’ennesimo recupero che però si infrange 25 a 18. Terzo parziale molto equilibrato che si risolve solo nel finale 21-22 con il Palazzolo che indovina una serie di battute insidiose e pone fine al set 25-22. Nel quarto set Millenium non riesce a reagire per provare a portare il match al tie-break, terminando con 17 punti al suo attivo, e quindi consegna la vittoria a un buon Centaurus Palazzolo.

 

U14 2013-2014

L’U14 protagonista della strepitosa vittoria contro il Juvolley