Skip to main content
01/09/2023

Valsabbina e Millenium: ancora insieme tra territorio, valori e obiettivi comuni

Categorie: ,

Il dehor del Museo di Santa Giulia di Brescia, questa mattina, ha accolto la presentazione del roster e la conferma della sponsorship con Banca Valsabbina, che continua da sette anni (sei da title sponsor). 

 

È il cuore pulsante della città – protagonista assoluto nell’anno di Bergamo-Brescia Capitale italiana della cultura – ad accogliere la presentazione ufficiale del roster di Volley Millenium Brescia e la conferma del sodalizio, ormai consolidato, con Banca Valsabbina: per il settimo anno (sei da title sponsor) a fianco della società giallonera. Nella splendida cornice del dehor del Museo di Santa Giulia di Brescia, alla presenza di stampa e sponsor, si è dato ufficialmente il via alla stagione 2023/2024.

A fare gli onori di casa, il presidente di Volley Millenium Brescia, Roberto Catania. “Banca Valsabbina è una realtà che aiuta concretamente le imprese e le persone che investono – sono state le sue parole –. Grazie per il sostegno che ci date e per ciò che mettete a disposizione per realizzare il nostro sogno. Oggi, siamo in una location di assoluto valore, che ci sprona a rimanere ad alti livelli: l’obiettivo è sicuramente fare bene”.

Il Vicepresidente di Banca Valsabbina, Alberto Pelizzari, non nasconde l’orgoglio di portare avanti da ben sette anni questa sponsorship, “che non è scontata – ha dichiarato –. È evidente che il mondo del volley e Banca Valsabbina sono legati da valori comuni: uno sport diffuso in tutta Italia, pulito e fondato sul gioco di squadra, spirito che caratterizza anche la nostra realtà. Siamo onorati di questa partnership. Non nascondiamoci dietro alle superstizioni: l’obiettivo è quello di fare sempre meglio, puntando all’A1 mantenendo saldi i sani principi che ci caratterizzano”. Il 2023, tra l’altro, è un anno speciale per Banca Valsabbina: si festeggia, infatti, il 125° anno della fondazione. “Come ha fatto e continua a fare Millenium, anche noi ci stiamo consolidando fuori provincia, superando i confini della Lombardia e presidiando regioni come Veneto ed Emilia Romagna, oltre che alcune aree sulla direttrice Bergamo-Milano-Torino: anche qui la pallavolo è molto seguita e questo ci consente di far meglio conoscere il nostro marchio” ha concluso il Vicepresidente.

Oltre alla sponsorship che dà il nome alla prima squadra, Banca Valsabbina conferma anche l’iniziativa benefica “Ace for The Cure”, che vedrà come beneficiari AIL Brescia e il Gruppo Cinofili Leonessa. “Come nella passata stagione – ha spiegato Ruggero Valli, Responsabile della Comunicazione di Valsabbina –, per ogni ace delle nostre atlete in occasione delle partite casalinghe, la Banca donerà 100 euro a due importanti realtà del territorio. Nel corso della stagione replicheremo alcune iniziative dedicate ai nostri dipendenti, per portarli al palazzetto ed aumentare così la portata del tifo: l’anno scorso, per esempio, gara2 della finale playoff contro Trento, in cui eravamo match sponsor, è stata la partita che ha fatto registrare il record assoluto di pubblico al PalaGeorge per la Millenium in serie A2. Daremo inoltre continuità all’opportunità offerta ai tifosi, clienti e non, di acquistare i biglietti delle partite presso le nostre filiali, con una scontistica dedicata”.

A prendere la parola è stato poi Emanuele Catania, general manager di Millenium Brescia. “Questa sponsorizzazione non è solo branding e non risponde solo ad uno spirito commerciale – ha affermato -. Tra noi e Banca Valsabbina c’è, e continua ad esserci, grande affinità ed è per noi un orgoglio averla al nostro fianco. Voglio poi fare un tributo alla nostra Nazionale, impegnata agli Europei, dove sta facendo molto bene. La crescita del movimento femminile che stiamo vivendo in questi anni dipende anche dai risultati delle Azzurre”.

Proprio quella Nazionale che ha impegnato l’estate di Alessandro Beltrami, coach anche della Nazionale Femminile Seniores B. “Quella delle Universiadi è stata una grande esperienza che mi ha dato molto e mi ha regalato punti di vista differenti che cercherò di portare anche qui – è il suo intervento al Museo Santa Giulia –. Inizia quest’anno la mia terza stagione in Millenium: un record di continuità per me, quindi ringrazio anzitutto per la pazienza. Ogni stagione è un viaggio, ogni stagione ha i suoi obiettivi. Quest’anno, come sempre, sarà emozione, passione e – speriamo – successi”.

A chiudere la carrellata di interventi, la neocapitana Alice Pamio. “Un punto cardine di Millenium è creare un rapporto forte tra sponsor e giocatrici – ha affermato –. Avere la possibilità di fare della propria passione un lavoro è un sogno e questo è possibile solo attraverso imprenditori che investono come Banca Valsabbina. Quindi grazie davvero per il supporto. Noi stiamo lavorando per un campionato che, anche quest’anno, sarà super competitivo. Noi faremo del nostro meglio”.

Foto: Daniele Bianchin