Skip to main content
09/07/2023

Weekend poco fortunato per le Leonesse a Riccione

Categorie: ,

La 23° Coppa Italia non porta bene alle ragazze di coach D’ambrosio, alle prese con guai fisici, ma che sono comunque riuscite ad onorare il torneo. Ora la testa alle sfide Scudetto di Lignano Sabbiadoro.

 

Dopo le tante emozioni vissute nella due giorni di San Benedetto del Tronto che ha assegnato la 17^ Supercoppa, il Lega Volley Summer Tour torna per un appuntamento storico del circuito di Sand Volley 4×4: la tappa di Riccione, sulla spiaggia di Piazzale Roma. Un evento organizzato all’interno del programma della celebre Notte Rosa della costa romagnola con una novità rispetto alle tappe giocate di recente: nessun campo secondario, ma solo il campo centrale che ha ospitato tutte le 13 partite in programma.

Le tre tappe del Lega Volley Summer Tour 2023
• 1/2 Luglio 2023 – Lega Volley Summer Tour – 17^ Supercoppa Italiana – S. Benedetto del Tronto (AP
• 8/9 Luglio 2023 – Lega Volley Summer Tour – 23^ Coppa Italia – Riccione (RN)
• 15/16 Luglio 2023 – Lega Volley Summer Tour – 28^ Campionato italiano – Lignano Sabbiadoro (UD)

Il roster della Valsabbina
A Riccione, ancora nel gruppo delle Leonesse, l’opposto israeliano Polina Malik con la palleggiatrice Chiara Scacchetti e il libero Ylenia Pericati: tutte e 3 saranno compagne di squadra anche nell’indoor, così come la nuova aggregata Cristina Fiorio, alla prima esperienza nel 4×4, che ha avuto il suo debutto proprio a Riccione. Brescia ha ritrovato, come nella prima tappa, Olimpia Cicogna e Ulrike Bridi, palleggiatrice al terzo anno di partecipazione con Brescia nel Summer Tour e già Leonessa per l’indoor per due stagioni in A1.

Gli altri roster
La Stabili Casalmaggiore di coach Lucchi, vincitrice della 17° Supercoppa nella prima tappa, si è presentata a Riccione con capitan Caracuta, l’MVP Zago, Michieletto, Colzi e Angelina, con un peso massimo del calibro di Margareta Kozuch, campionessa d’Europa nel 2016 con Casalmaggiore e quinta in coppia con la leggenda Laura Ludwig nel beach volley ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020.
Coach Bucaioni della Vero Volley Milano, vincitrice dell’ultima Coppa Italia e finalista di una Supercoppa in cui ha giocato alla pari con le avversarie, cedendo solo ai vantaggi del tie-break, ha avuto a disposizione Negretti, Turlà, Traballi, Fiesoli e le nuove arrivate Sonia Candi e Vittoria Prandi.
Nella Motorola Busto Arsizio, che a San Benedetto del Tronto ha raggiunto una sofferta medaglia di bronzo, coach Bracchi ha confermato e rimesso in campo capitan Bracchi. È apparsa come una novità, invece, l’esclusione di Alma Frangipane, sostituita da Vittoria Piani, protagonista lo scorso anno e già annunciata da Conegliano. Con loro, Ilenia Moro, Sofia Monza e le confermate Gabrielli e Maspero.
Coach Contadin, dopo la medaglia di legno di San Benedetto, vuole che le sue ragazze dicano la loro. Nella Bvt Picco Lecco solo due conferme: Pistolesi e Parlangeli. Tra i nuovi arrivi, altre due giocatrici della Trento neopromossa, Gaia Moretto e Jessica Joly, a cui si sono aggiunte la regista Veronica Allasia, prossima a Mondovì, e il libero Ilaria Bonvicini, diretta alla Futura Busto Arsizio.
Infine, per arricchire il roster a disposizione di coach Passeri della Megabox Vallefoglia, una vecchia conoscenza del Summer Tour, lo scorso anno in cabina di commento: Serena Ortolani. A Provaroni, Malinov e Biagini, si sono aggiunte poi Beatrice Pozzoni e Silvia Fiori. 

La Coppa Italiana
Il torneo si è disputato alla Beach Arena di Riccione, Piazzale Roma. 

I gironi
Girone A: Stabili Casalmaggiore 4, Megabox Vallefoglia 2, BVT Picco Lecco 0
Girone B: Vero Volley Milano 4, Valsabbina Millenium Brescia 2, Motorola Busto Arsizio 0

Fase a gironi
Sabato 8 luglio 2023 ore 9.00
Stabili Casalmaggiore – Megabox Vallefoglia 2-0 (15-10, 15-13)
Vero Volley Milano – Valsabbina Millenium Brescia 2-0 (15-8, 15-9)
BVT Picco Lecco – Megabox Vallefoglia 0-2 (11-15, 11-15)
Motorola Busto Arsizio – Valsabbina Millenium Brescia 1-2 (12-15, 15-12, 9-15)
BVT Picco Lecco – Stabili Casalmaggiore 1-2 (10-15, 15-12, 11-15)
Motorola Busto Arsizio – Vero Volley Milano 0-2 (10-15, 9-15)

Fase a incroci
Valsabbina Millenium Brescia – BVT Picco Lecco 0-2 (10-15, 5-15)
Megabox Vallefoglia – Motorola Busto Arsizio 0-2 (9-15, 13-15)

Semifinali
Domenica 9 luglio 2023 ore 9.45
Stabili Casalmaggiore – Motorola Busto Arsizio 2-0 (15-9, 21-20)
Domenica 9 luglio 2023 ore 10.45
Vero Volley Milano – BVT Picco Lecco 1-2 (15-13, 10-15, 10-15)

Finale 5°/6° posto
Domenica 9 luglio 2023 ore 11.45
Valsabbina Millenium Brescia – Megabox Vallefoglia 0-2 (10-15, 12-15)

Finale 3°/4° posto
Domenica 9 luglio 2023 ore 16.30
Motorola Busto Arsizio – Vero Volley Milano 0-2 (7-15, 5-15)

Finale 1°/2° posto
Domenica 9 luglio 2023 ore 17.30
Stabili Casalmaggiore – BVT Picco Lecco 2-0 (15-8, 15-7)

La cronaca delle gare
Ancora una volta la partita inaugurale del sabato vede la Valsabbina finire sotto le grinfie di Milano che non lascia scampo alle Leonesse capitanate da Chiara Scacchetti. Il secondo match invece regala delle gioie alle ragazze di coach D’Ambrosio che, contro la Motorola Busto Arsizio, trovano gioco e rendimento in una convincente partita vinta 2-1. Tuttavia la sfortuna si accanisce contro le bresciane, che registrano una serie di guai fisici che sono il preludio a una caporetto nella sfida spareggio pomeridiana, dove cedono il passo a una più quadrata Picco Lecco. La Valsabbina Millenium deve accontentarsi dalla finale 5°-6° posto contro Vallefoglia, come la settimana precedente, match che affronterà senza Pericati e Fiorio e con altre due atlete non al meglio. Stringono i denti le Leonesse, che schierano la formazione obbligata con Scacchetti – Bridi (da palleggio ad attaccanti) – Malik – Cicogna, e onorano la gara, seppur persa, fra gli applausi del pubblico nella caldissima tarda mattinata riccionese.

Le dichiarazioni
«Devo dire che da un punto di vista dei risultati ci aspettavamo di più ma la fortuna non era dalla nostra – commenta il direttore Emanuele Catania, vicino alle sue ragazze anche durante il Summer Tour -; mi sono riservato di fare i complimenti alle atlete a fine tappa perché hanno stretto i denti e dato il massimo, seppur non sulla superficie a loro più congeniale, praticamente tutte hanno giocato o fuori ruolo o con guai fisici. Ho trovato grande disponibilità da parte di tutte e non è scontato. La preoccupazione nell’ultima sfida era riuscire a mettere in campo una formazione che potesse onorare il match e ci siamo riusciti, risultato a parte».

Gli sponsor di Brescia
Banca Valsabbina [www.bancavalsabbina.com: banca popolare fondata nel 1898, con sede legale a Vestone (Bs) e sede centrale a Brescia. Istituto di credito a sostegno delle famiglie, delle PMI e dei giovani.
Savallese Trasporti [www.savallesetrasporti.it]: si occupa di trasporto materiali speciali in sicurezza grazie alla tracciabilità con satellitare ed una polizza assicurativa per ogni carico.
Vemaut [www.vemaut.it]: azienda che si occupa di commercializzazione di macchine utensili, con inclusi i vari servizi a supporto, ma che può vantare un Know How nel settore di tutto rispetto, grazie alla provata esperienza ultra trentennale dei propri addetti e collaboratori.

La formula
Si giocano due set su tre ai 15 punti con point limit al ventunesimo punto (senza il point limit per il terzo set). Vince la squadra che si aggiudica per prima due set. Ogni vittoria, con qualsiasi risultato venga ottenuta, vale 2 punti in classifica, la sconfitta zero. Le prime classificate di ogni girone accedono alle semifinali, mentre le seconde e terze disputano uno spareggio incrociato. Le vincenti accedono alle semifinali, le perdenti giocano la finale per il 5°/6°posto.

Media e social
I tifosi e tutti gli appassionati saranno portati sulla sabbia dai profili della Lega Pallavolo Serie A Femminile e ovviamente del Volley Millenium Brescia. Foto e notizie su Facebook, la cronaca delle partite e i resoconti delle giornate su Twitter, le immagini più belle e le Stories su Instagram, filmati esclusivi e highlights su Youtube: la copertura mediatica sarà totale. Tutte le gare verranno trasmesse in free play sul canale Youtube di Lega, mentre le finali della domenica andranno in diretta sul sito Sport Mediaset, con servizi di approfondimento all’interno del notiziario Sport Mediaset in onda su Italia 1.

Foto Pietro Razzini